in

Quanti follower ha perso Sienna Gomez dopo l’accusa di aver abusato di Jack Wright? *TW*

Jack Wright si espone su Sienna Gomez, raccontando gli abusi subiti. Lei chiede scusa. I follower su TikTok, però, l’abbandonano.

Jack Wright e Sienna Gomez

Due settimane fa Jack Wright aveva accusato pubblicamente Sienna Gomez di aver abusato sessualmente di lui. La tiktoker si era scusata e giustificata pubblicando un post su Medium. Ciò nonostante il pubblico pare che non le abbia creduto, dato che in molti hanno deciso di non seguirla più su TikTok: attualmente Sienna ha 13,8 milioni di follower, 800mila in meno rispetto a quattordici giorni fa, di cui 400mila in meno da quando ha chiesto perdono al collega.

Nel frattempo Wright ha guadagnato un milione di follower. Di questi: 500mila dopo aver accusato la ragazza e altri 500mila dopo le scuse ricevute. A dimostrazione che l’aumento dei follower dipenda in buona parte dalla situazione che si è scatenata con la Mae, c’è da notare che dal 20 al 26 gennaio il creator ha pubblicato su TikTok solo il video denuncia (visualizzato 25,4 milioni di volte) crescendo di ben 600mila follower.

Su Instagram, invece, Sienna ha perso quasi 100mila follower (quasi 40mila solo il 21 gennaio), mentre Jack ne ha guadagnati oltre 100mila (di cui 30mila il 23 gennaio). Inoltre il suo video, caricato in un post, è stato visualizzato 1,5 milioni di volte ricevendo oltre 8000 commenti. Una parte del pubblico, quindi, ha deciso di far sentire il proprio affetto al ragazzo e di abbandonare la tiktoker.

Sienna Gomez ha abusato di Jack Wright? Lei chiede scusa e rivela: “Ho ricevuto minacce di morte” – ecco cos’ha detto

Articolo 25 gennaio 2022 – [TW: abusi e violenza] Jack Wright a distanza di mesi ha deciso di parlare di ciò che è accaduto con Sienna Mae Gomez e in particolar modo degli abusi che avrebbe subito dalla tiktoker per svariati mesi. Durante il racconto pubblicato sul suo canale YouTube, il giovane tiktoker espone dettagliatamente la sua versione dei fatti. Ma Sienna non ci sta, e ha deciso di dire la sua opinione, prima attraverso i suoi avvocati e poi dalla sua viva voce. Ma andiamo con calma.

Negli ultimi 8 mesi la tiktoker Sienna Mae Gomez è stata accusata da James Wright (fratello di Jack) di aver abusato sessualmente Jack Wright. Come prova il ragazzo ha deciso di pubblicare dei video che mostravano la tiktoker toccare le parti intime di Jack mentre lui era incosciente. Dopo queste pesanti accuse sono seguite da parte degli amici di Jack una serie di tweet dove consigliavano alla tiktoker di andare in terapia.

La versione di Sienna Mae Gomez

Ora, dopo le accuse di Jack e dopo aver perso 300mila follower su TikTok (oltre ai 500mila che aveva perso già 8 mesi fa), Sienna ha deciso di intervenire. Sienna ha pubblicato un post sulla piattaforma di blog Medium, in cui ha voluto chiedere scusa apertamente a Jack per come si sono evolute le cose, ripercorrendo il suo rapporto con il ragazzo e rivelando di aver ricevuto minacce di morte e intimidazioni al suicidio:

Non sono mai stata così spaventata in tutta la mia vita. Ricevo milioni di messaggi come “spero che tu ti uccida” nei messaggi privati. […] Ad essere onesti, è difficile non scegliere quella strada e seguirla davvero. Ieri sera ho detto ai miei genitori che volevo solo morire. Sono così stanca di combattere. […] Tutto ciò che io e Jack abbiamo fatto è stato baciarci. Non l’ho mai visto, sentito o toccato senza vestiti. Abbiamo trascorso diverse notti insieme all’Hype House, ma non l’ho mai afferrato da addormentato o da sveglio. Eppure vengo ancora chiamata “violentatrice” su Internet da coloro che non capiscono il significato della parola. Jack, se stai leggendo questo: mi scuso se ci sono state volte in cui ti ho messo a disagio. Mi dispiace se qualcosa che ho fatto ha innescato altre cose che hai vissuto o sentimenti di disagio. Ma qualsiasi cosa abbia fatto, l’ho fatta inconsapevolmente, poiché la nostra relazione fisica davanti alla telecamera era di intimità e familiarità che avevo saputo portare nelle nostre vite “reali”. Detto questo, c’è una linea netta tra questo e l’aggressione sessuale.

In precedenza alle scuse, Sienna Gomez era intervenuta tramite un suo avvocato, che ha definito “dannose e false” le accuse. Secondo gli avvocati di Sienna Mae, Jack Wright avrebbe voluto “calunniare” la tiktoker.

Le parole degli avvocati di Sienna: “Non ci sono state indagini di polizia – nemmeno un rapporto di polizia a nostra conoscenza -, nessuna accusa, nessuna causa privata e nessun contatto tra Sienna e Jack o le rispettive squadre legali in molti mesi. Le sue ultime falsità nel video altamente modificato mostrano che ancora una volta Jack sta compiendo un’azione calcolata per ostacolare, ferire e danneggiare non solo la reputazione e il sostentamento di Sienna, ma anche lei come singolo essere umano“.

La versione di Jack Wright

A gennaio 2022 Jack ha deciso di mantenere il silenzio, per cercare di calmare le acque. Almeno fino a ieri quando ha raccontato la sua versione dei fatti in un video di ben 17 minuti sul suo canale youtube. Nel video spiega che il primissimo episodio “strano” da parte di Sienna nei suoi confronti è stato proprio dopo la fine delle riprese, dichiarando:

Eravamo nella stessa camera, io mi stavo rilassando sul mio letto mentre guardavo il mio cellulare e lei è venuta nuda… completamente nuda e si è messa a cavalcioni su di me mentre io mi stavo semplicemente rilassando sul mio letto. Non sapevo cosa fare in quella situazione, perché è successo tutto all’improvviso. E’ stato strano. Le ho detto molto velocemente: “Sienna , spostati. Siamo solo amici, smettila” Ha cercato di fare delle cose con me e io ho continua a dirle: “Sienna spostati”. Non volevo essere aggressivo per non ferirla. Ma ad un certo punto ho dovuto spingerla via, non volevo essere rude. Me ne sono andato dalla camera e la mattina seguente mi ha chiesto scusa.

Jack continua il suo racconto dicendo che, dopo episodio, le ha chiarito nuovamente che erano solo amici. Successivamente i due hanno continuato a riprendere la loro amicizia e a fare video divertenti insieme. Passa del tempo. I due decidono di partire per le Hawaii. Lì capita un nuovo spiacevole episodio. Mentre Jack era incosciente su un divano, Sienna si è messa sopra di lui e ha iniziato a baciarlo. Il tutto è caricato in rete.

Qualche giorno dopo i due sono stati invitati alla stessa festa, durante la quale Jack ha deciso di fare una foto di gruppo con delle ragazze. In quell’occasione, dichiara il ragazzo, Sienna l’avrebbe aggredito verbalmente da Sienna, che non avrebbe gradito le ragazze con cui si stava scattando le foto. Episodi come questo si sono ripetuti più volte. Addirittura lei irrompeva in casa sua senza il suo permesso e riusciva a “scassinare” la porta del suo bagno mentre era in doccia. Molti altri ragazzi hanno affermato di aver subito violenze simili da parte di Sienna. Dove sta la verità?

[FOTO:YOUTUBE]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.