in

Iris Ferrari rivela: “Ecco cosa voglio fare da grande e quali sono i miei progetti per il 2020!”

Nell’ultimo numero uscito in edicola il noto magazine Grazia ha deciso di lasciare libero spazio ad alcune delle nostre webstar preferite. Il magazine ha infatti dedicato una sezione speciale, fra le altre, a star del web del calibro di Mariasole Polio, Marta Losito, Cora e Marilù, Elisa Maino e Iris Ferrari.

Quest’ultima, in particolare, ha avuto l’occasione di raccontare a Grazia della sua carriera sul web e di come la sua vita sia cambiata grazie ai follower.

iris ferrari

Ad oggi, Iris Ferrari vanta oltre 699 mila follower sul suo canale Youtube e oltre 3 milioni su TikTok, piattaforma dove oramai sembra sia fondamentale aver un profilo, soprattutto se si è molto giovani come lei.

Iris, in ogni caso, non vede nel suo futuro solo ed esclusivamente il mondo del web.

Quando è stato il momento di parlare del suo futuro, nel corso dell’intervista a Grazia, Iris Ferrari ha infatti commentato:

Di sicuro voglio una laurea, questo è fuori discussione. Ma non so ancora in quale campo. E poi, proprio per il solito obiettivo di sconfig- gere la mia timidezza cronica, voglio provare, in futuro, a recitare seriamente, interpretando un film o una serie televisiva. Parallelamente ho già frequentato un corso triennale di musical a Milano, la mia città: ho preso tante lezioni per imparare a cantare e a ballare. Ma non mi basta: ora mi sono iscritta a un corso di recitazione vera e propria.

Al di là dei progetti a lungo termine, ancora piuttosto fumosi, in ogni caso, Iris Ferrari sta anche e soprattutto pensando all’immediato. Il 2020 appena iniziato, sarà infatti per lei un anno ricco di sfide e cambiamenti. Ecco cosa ha dichiarato la webstar a riguardo:

L’anno che ho davanti lo vedo pieno di idee e di progetti. Sui social network, per esempio, voglio proporre nuovi modi di postare fotografie e videoclip. E su YouTube mi piacerebbe intro- durre nuovi format e nuovi contenuti. Che non riguardino più solo me stessa e gli adolescenti. Insomma, vorrei parlare di temi più generali che toccano tutti. Per provare ad agire sul cambia- mento, che è la parola d’ordine di questo anno. Desidero, davvero, fare la mia parte con qualcosa di utile.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

abicocca e l'incontro rifiutato

AbiCocca: l’incontro a scuola con la youtuber trans sarebbe uno “scandalo”