in

Iris Ferrari piange in live e sparisce dai social per due giorni: perché? – “sono una persona, non un robot”

I fan di Iris Ferrari si sono preoccupati parecchio negli ultimi giorni: la loro beniamina, infatti, è sparita dai social per 48 ore. Il motivo? Webboh ha provato a rimettere insieme tutti i pezzi.

Ancora impegnata nel firmacopie del suo secondo libro Le Nostre Emozioni, Iris Ferrari sta girando l’Italia per raggiungere tutti i suoi amati unicorni (così si chiamano i membri del suo fanclub). C’è un problema: durante uno degli ultimi incontri – probabilmente quello di Benevento – una fanpage di Iris ha scritto che le guardie avrebbero portato via la ragazza prima che finisse di abbracciare tutti i suoi fan e che non avrebbe fatto nulla per incontrare le ultime persone arrivate lì per lei.

Tutti hanno iniziato a crederci e hanno cominciato a scrivere commenti di delusione contro di lei. Iris è esplosa e ha deciso di rispondere durante una live in compagnia di sua mamma, la giornalista televisiva Roberta Ferrari, dove è anche scoppiata a piangere e dove ha spiegato che la storia era falsa. La reazione è stata scollegarsi dai social per 48 lunghissime ore. Adesso Iris e Roberta finiranno i firmacopie già programmati ma poi non proseguiranno.

Il ritorno di Iris Ferrari sui social: ecco cosa ha detto

Al suo ritorno, Iris ha parlato ai suoi unicorni:

“Ci sono, sono viva e sto bene. Ho tante cose da dirvi. Eccomi qui. Lo so, fa molto strano dopo questi due giorni di pausa totale: non ho più fatto storie, non mi sono più fatta sentire. Ho preso questa pausa e la prima cosa che ho da dirvi è: grazie. Mi siete stati tanto vicini. Avete creato degli hashtag come #IrisSiamoConTe, l’ultimo video è andato in tendenza, avete creato nuove page. Mi siete stati accanto. Mi avete aiutata tanto, mi avete fatto sorridere in questi giorni”.

Quindi Iris Ferrari ha parlato agli haters:

“Mi hanno detto che non era giusta la mia assenza dai social perché non è giusto che per una sola persona c’andassero di mezzo tutti. A loro ho da dire che rispetto ogni vostro pensiero, semplicemente vorrei ricordarvi che prima di essere un personaggio pubblico sono una persona e non un robot. Ho dei sentimenti. Se per voi è sbagliato che io non mi sia fatta sentire, sappiate che non mi sono sentita in colpa di essermi presa del tempo per me per stare bene. Prima di ogni cosa, va la mia salute mentale. Molti di voi se la stanno prendendo con questa ragazza che ha fatto partire tutto raccontando cose non vere su me e mia mamma. Sappiate che per quanto mi riguarda per difendermi non c’è bisogno di attaccarla: hanno sbagliato, hanno ammesso le loro colpe e hanno chiesto scusa”.

One Comment

Leave a Reply

One Ping

  1. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *