in

Instagram e TikTok potrebbero mettere contenuti a pagamento? Ecco cosa sappiamo!

Instagram e TikTok potrebbero inserire contenuti a pagamento? Ecco tutte le novità riguardanti gli abbonamenti!

Ancora nuovi aggiornamenti per Instagram e TikTok. L’esperienza sempre in divenire su queste due piattaforme potrebbe infatti cambiare di nuovo e questa volta si tratta di contenuti a pagamento. Navigare sui social comporterà un costo? Bisognerà sottoscrivere un abbonamento? Ecco tutte le novità.

Instagram e TikTok non diventeranno social a pagamento, quindi niente paura: potrete continuare a utilizzare i vostri canali preferiti in modo gratuito. Su Instagram verrà però introdotto il programma Subscriptions che innanzitutto premia i profili più attivi con un contributo per foto e video, ma non solo. Sebbene gli account degli influencer rimarranno pubblici, ci sarà la possibilità di abbonarsi per ricevere contenuti esclusivi. Oltre alle dirette e alle Stories riservate, in questo nuovo programma sono previsti anche dei badge per i fan più presenti. La funzione per adesso è attiva solo in America e alcuni content creator d’oltreoceano la stanno testando. Per il momento, inoltre, gli influencer guadagneranno il 100% degli introiti, mentre dal 2023 l’azienda ne tratterà il 30%.

Anche su TikTok saranno solo alcuni contenuti esclusivi a essere riservati agli abbonati mentre i test che si stanno svolgendo adesso riguardano le mance, che già conosciamo. Durante alcune live, gli utenti possono così esprimere il loro gradimento proprio attraverso piccoli contributi per supportare i loro creator preferiti.

Per adesso, quindi, si tratta principalmente solo di prove. Se queste nuove idee andranno ufficialmente in porto, per avviare l’iscrizione basterà premere su un pulsante apposito che si troverà sotto la bio del profilo. Sembra quindi che Instagram e TikTok possano presto diventare i cuginetti di OnlyFans, visto che funzioneranno più o meno allo stesso modo. Che cosa ne pensate? Vi piace quest’atmosfera ricca di cambiamenti e novità?

Foto: Canva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.