in

Instagram Reels: che cos’è e come funziona il nuovo servizio che sfida TikTok e Triller

Instagram Reels
Instagram Reels

TikTok e Triller, tremate: c’è un nuovo avversario sul campo pronto a rubarvi la scena! Si chiama Reels ed è una nuova opzione disponibile per Instagram, che permetterà agli utenti di creare video brevi come accade già sulle altre piattaforme. Scopriamola insieme!

Grazie a Instagram Reels, ogni utente di Instagram potrà creare piccoli filmati da condividere con i propri amici, non più lunghi di 15 secondi (il tempo massimo di una Stories, per intenderci), da arricchire con audio, effetti e tante altre opzioni. I Reels possono essere condivisi sul proprio Feed o diffonderli nella community, dove saranno disponibili nella sezione apposita, appunto Reels.

Come funzionano i Reels di Instagram?

Per registrare i Reels, che in questi giorni raggiungeranno tutti gli account italiani, bisogna selezionare la nuova opzione nella parte inferiore della fotocamera di Instagram. Sulla schermata dedicata sarà possibile selezionare tutti gli strumenti necessari per la creazione del reel:

  • Audio: sarà possibile cercare una canzone dall’ampia libreria musicale di Instagram o aggiungere un audio originale, che una volta condiviso pubblicamente potrà essere utilizzato da altri utenti.
  • Cronometro e conto alla rovescia: utile per registrare i propri video senza l’utilizzo delle mani.
  • Effetti di realtà aumentata: sono gli effetti che già conosciamo, nati per le Instagram Stories, che ci permettono di indossare maschere e aggiungere elementi decorativi alla scena
  • Allinea: sarà possibile allineare i soggetti tra le clip del Reel, opzione utile per costruire transizioni fluide.
  • Velocità: anche la velocità di parte del filmato può essere variata, accelerata o rallentata, in base alle proprie esigenze.

Terminata la registrazione del Reel – che può avvenire tutta insieme, aggiungendo clip una alla volta o caricando video dalla galleria del telefono -, si passa alla schermata di condivisione, dove si possono aggiungere tutte le classiche informazioni dei post video Instagram: un’immagine di copertina adeguata, una didascalia, tag di argomenti ed amici. Esattamente come i filmati di IGTV, si può scegliere di condividere il post anche sul proprio Feed, oltre che nella sezione dedicata ai video.

E se volessi trasformare un Feed in una Storia? Sarà possibile, con i propri amici, quelli più stretti e in privato. In questo caso, il Reel resterà disponibile solo per 24 ore.

E allora? Siete pronti alla rivoluzione?

What do you think?

2 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tankele, il merchandising

Tancredi Galli e Lele Giaccari, è uscito il merchandising dei Tankele – ecco come acquistarlo

Jake Paul

FBI fa irruzione nella casa di Jake Paul! – ecco cosa è successo