Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Ma in che senso i bot risponderanno ai nostri DM? Ecco il nuovo aggiornamento di Instagram!

Instagram
Instagram introduce le IA dei creator! Perché? Come funzionano? Cosa cambia nelle chat con i creator? Ecco tutto quello che c’è da sapere!

Nell’ultimo anno abbiamo sentito tutt* parlare almeno una volta di intelligenza artificiale. Molt* di noi oramai le usano abitualmente per i più disparati scopi. Nel caso non sapeste ancora bene come funziona, vi rimandiamo al significato di AI. A far discutere negli ultimi giorni è però l’annuncio di Meta, l’azienda dietro Facebook, di uno strumento per Instagram basato sull’AI davvero interessante. Ma cosa sappiamo al riguardo? A parlarcene è proprio Mark Zuckerberg, CEO di Meta.

Instagram: quali sono le novità in arrivo?

Mark ha spiegato tutto in un’intervista fatta dallo youtuber Kallaway, tester del nuovo strumento. Nell’intervista, Mark ha parlato dei progetti che l’azienda ha per Instagram. Ad esempio, data la crescita che i DM hanno avuto negli ultimi anni, secondo Zuckerberg, starebbe diventando difficile per i creator rimanere in contatto con i fan. Lo strumento in arrivo, chiamato AI Studio, risolverà anche questo problema! Ma come?

Mark spiega che tra le varie funzionalità in arrivo su Instagram ce ne sarà una che permetterà ai creator di creare una loro copia. AI Studio utilizzerà tutti i post dei creator per analizzare il loro modo di scrivere, cosa hanno fatto, i brand sponsorizzati e tutto ciò che li riguarda! Dopodiché queste informazioni saranno usate per creare un chat-bot che sembri in tutto e per tutto il creator di turno. Questi bot potranno quindi rispondere ai DM dei fan come se fosse il creator a farlo! Questo dovrebbe rendere più semplice per i fan rimanere aggiornati e lascerà più tempo libero ai creator.

Insomma, detto in parole povere, molto presto se un creator vi risponderà in DM… potrebbe essere un bot comandato dall’intelligenza artificiale!

Intervista a Mark Zuckerberg di Kallaway

Sviluppi futuri e perplessità

Il creatore di Facebook si spinge anche a parlare di possibili sviluppi futuri. Oltre a nuovi strumenti basati sull’IA per semplificare il lavoro arriveranno anche nuove funzionalità per i bot. Quali? Beh l’IA potrebbe arrivare a replicare il creator in tutto! Con un modello 3D fedelissimo e una voce indistinguibile! Così i fan potranno avere anche video e audio messaggi. Non finisce qui, Zuckerberg ci dice anche che in futuro su Instagram potrebbero arrivare chat-bot anche di personaggi fittizi. Avete mai voluto parlare con i vostr* personaggi preferit*? Beh a quanto sembra potrete!

Se siete perpless* è normale, anche Kallaway ha espresso delle perplessità su AI Studio. Si è infatti detto preoccupato delle opinioni che il bot potrebbe esprimere. Risposte sbagliate date dall’IA potrebbero deumanizzare i creator o porli al centro di polemiche. Zuckerberg dal canto suo ha detto che sarà possibile calibrare il tipo di opinioni che i bot potranno esprimere. Sarà possibile quindi decidere su cosa il bot potrà prendere posizione. Inoltre i profili Instagram che sfruttano l’IA saranno etichettati, così da essere facilmente riconoscibili.

AI Studio per il momento è ancora in testing, solo un gruppo ristretto di creator può usarlo e provarlo. Le prime immagini di questo test sono arrivate da Zuckerberg stesso! Sul suo canale broadcast ha infatti condiviso i primi video di come funzioneranno le chat con queste IA. Noi di Webboh seguiremo da vicino lo sviluppo di questi tool e non mancheremo di aggiornarvi su tutte le novità che arriveranno in merito!

E voi cosa ne pensate di questa imminente novità?
Ne sono entusiasta!
La trovo un filino inquietante…

[FOTO:Instagram]