in

Instagram annuncia importanti novità, scoppia la polemica: “E’ uguale a TikTok”! Ecco cosa cambierà

Cosa dovrebbe cambiare con il prossimo aggiornamento Instagram? Ci sono due principali novità che scatenano la polemica.

Instagram aggiornamento stile TikTok
Instagram aggiornamento stile TikTok

C’è aria di cambiamento in casa Instagram o almeno questo è quello che si vocifera in queste ore. Una ragazza – @LaBarocca su TikTok – ha riportato quali dovrebbero essere le novità che arriveranno con il prossimo aggiornamento. Scoppia la polemica. Andiamo con ordine.

Adesso spiego in poche parole in cosa consiste questo nuovo aggiornamento. Adam Mosseri (il CEO di Instagram, ndr) ha annunciato che con gli aggiornamenti che verranno fatti a breve su Ig ci saranno 2 cose che principalmente cambieranno.

Le novità? Ecco quali sono! Si tratterebbe innanzitutto della priorità ai contenuti video. Altra cosa: il formato dei contenuti su feed in 9:16, dunque in verticale, un po’ come le stories. La ragazza ha concluso:

Molti pensano che abbia preso spunto per l’ennesima volta da TikTok, dimmi cosa ne pensi

Nei commenti è scoppiata la polemica: “Ma perché? Tutti uguali mamma mia“, “Sì in pratica a breve TikTok sarà Instagram e Instagram sarà TikTok“, “Spero creino un social come era Ig una volta e ci spostiamo tutti là. A cosa serve avere due social identici?“, sono alcune delle frasi sotto al video. Per la maggior parte, dunque, si tratterebbe di una (brutta?) copia di TikTok.

@labarocca_

Rispondi a @camillainnorvegia spero sia utile ✨

♬ Love You So – The King Khan & BBQ Show

Le parole del CEO di Instagram

Effettivamente quanto scritto poco fa, trova riscontro nelle parole di Mr. Mosseri. In un tweet pubblicato il 3 maggio scorso, il CEO di Instagram annunciava:

Stiamo testando una nuova esperienza di visualizzazione immersiva nel feed Home principale.

Questa è dunque la conferma della novità più inaspettata: quella del feed in verticale. Sembra, dunque, che al momento non riguarderà tutti, ma solo un numero limitato di utenti che faranno parte di questo test. È facile pensare, però, che presto coinvolgerà tutti a livello globale. E le didascalie? Non più in basso bensì in sovraimpressione, sul lato inferiore dell’immagine. Insomma: un grande cambiamento sta per arrivare. Sarà in meglio o in peggio? Non ci resta che attendere! Quello che è certo è che non si tratta una fake-news, come quella recente che riguardava sempre Instagram.

[FOTO: Twitter]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.