in

Instagram sta introducendo i profili “a pagamento”: ecco come si potrà guadagnare con gli abbonamenti!

Instagram sta introducendo pian piano gli abbonamenti ai profili: ecco come funziona la nuova opzione “Subscriptions!”

Forse non lo sapete, ma già da qualche tempo Instagram ha iniziato ad introdurre gli abbonamenti a pagamento. Ancora non per tutt*, ma per un gruppo specifico di creator che hanno modo di mettere in vendita contenuti esclusivi e, allo stesso tempo, di iscriversi ai profili che diventeranno a pagamento. L’opzione si chiama Subscriptions, ora ve ne parliamo meglio!

Instagram sta permettendo ad alcuni utenti di inserire contenuti speciali, che i creator possono indirizzare a un pubblico specifico, magari un gruppo di follower più selezionati, “speciali”. I contenuti a pagamento sono contrassegnati da una cornice viola nello spazio delle Stories (così come sono verdi per gli Amici Stretti e rainbow se si usano gli sticker del Pride Month). Viola è anche l’etichetta che appare vicino al nome di chi si iscrive al profilo.

Insomma, se prima non era possibile “monetizzare” i propri contenuti direttamente da Instagram, cosa che accade con YouTube e su Twitch, tra poco sarà possibile forse per tutt*. Già nei scorsi mesi Adam Mosseri, CEO di Instagram, aveva annunciato l’introduzione di “subscriber lives”, “subscriber Stories” e “subscriber badges”. “Speriamo di aggiungere più creator a questo test nei prossimi mesi”, aveva detto: e sembra che questo sia realtà!

Attualmente i profili che hanno la possibilità di attivare gli abbonamenti sono limitati, ma qualora volesse scoprire se i vostri creator preferiti hanno attivato dei contenuti speciali a pagamento, basterà andare sul loro profilo e vedere tra i tasti sopra ai post. Se a destra leggerete “abbonati“, entrerete in una schermata simile a questa qui sopra. Se si accettano le condizioni dell’abbonamento, si dovranno inserire i dati per la fattura e il gioco sarà fatto. Il profilo che abbiamo consultato ha posto come costo mensile 4.99 euro. Usufruirete di questa opzione? Vi interessa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.