in

Ilyas Maluma, Spotify elimina il suo album a 23 ore dalla pubblicazione

Prima il finto tumore per annunciare la prima canzone. Poi il finto litigio con Bello Figo per annunciare un duetto con lui. Poi il finto arresto per lanciare l’album. Senza dimenticare la finta sparizione e la finta aggressione. C’è da dire che Ilyas Maluma sa come far parlare di sé, e in effetti crea molte discussioni sui social. Soltanto ieri era uscito il suo primo “album musicale” (se così possiamo chiamarlo) su Spotify. “Ti Sbatto al Cancello” era il titolo.

Ora c’è un colpo di scena. Spotify ha deciso di “graziarci” ed eliminare l’album dalla sua piattaforma. E’ stato proprio Ilyas ad annunciarlo su Instagram:

“L’album è stato tolto da Spotify per copyright. Pensavo fosse solo un brutto sogno ma purtroppo era la realtà. Mi dispiace tanto ma non ci femriamo qui. Era l’album che avrebbe salvato questo 2020. Era l’album che tutti voi aspettavate e dopo che lo abbiamo pubblicato è durato solo 23 ore nei digital store. Comunque farò in modo di salvare questo 2020 con un altro mio piano. Mi hanno segnalato la mia traccia. Per colpa loro la mia viziatina è diventata pazza”.

Spotify ha quindi eliminato il brano per violazione del copyright.

@ilyasmaluma_

ALBUM FUORI ORA? “TI SBATTO AL CANCELLO” ??

♬ Illuminati – Ilyas Maluma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *