in

Edoardo ha parlato del suo periodo buio: “Il Masseo è diventato ingombrante, ho chiesto aiuto”

Il Masseo ha deciso di prendersi una pausa dai social. Come mai?

il masseo periodo buio
il Masseo parla del periodo buio che sta passando!

Edoardo Magro, meglio noto come Il Masseo, ha deciso di prendersi una pausa dalle streaming. Come mai? Quella che per 7 anni era stata una sua grande passione, ultimamente era diventata un peso. Aveva già precedentemente preso una pausa a Natale dell’anno scorso, per dedicarsi alla famiglia, agli amici e a se stesso. Ma il tutto era durato praticamente solo un paio di settimane. Dopo quel periodo aveva capito che gli serviva avere più tempo per se stesso. Alla fine delle stream aveva iniziato a sentirsi vuoto e ad avere degli attacchi di panico.

Edoardo ha deciso di aprire il suo cuore e confidarsi con il pubblico che l’ha sempre seguito attraverso un video lungo video pubblicato su YouTube, dove ha raccontato di questo periodo buio che sta passando. Il problema principale, ha spiegato lo streamer, è che non c’era più equilibrio tra Il Masseo ed Edoardo, tra se stesso e la sua controparte online. Ad un certo punto uno stava avendo la meglio sull’altro.

Così Edoardo ha deciso di cercare aiuto per se stesso. Si è rivolto ad una psicologa a Lugano, che lo sta aiutando. Grazie a questi incontri ha capito che il suo lavoro deve essere una gioia e non un peso. Stava affrontando una crisi, che ha paragonato ad un lutto. “Il Masseo è morto” dice ad un certo punto Edoardo.

Masseo è una mia sfaccettatura, è l’esasperazione di me stesso, è diventato ingombrante perché è un prodotto della mia adolescenza, è una corazza impenetrabile, nata da un trauma e portata avanti perché Masseo è stato un antidepressivo fortissimo.

Lo streamer aveva già affrontato periodi difficili, e il suo personaggio online lo aveva aiutato moltissimo. Superata questa situazione precedente però il personaggio che tutti conosciamo come “Il Masseo” si era rivelato “inutile”, e non riusciva più a trovarne una “ragione per utilizzarlo“. Ormai Twitch era diventata una dipendenza. Ultimamente però è crollato. E da questo crollo è uscito Edoardo, ovvero la persona che è realmente dietro tutti quei video. Il vero lui però ultimamente con i social non va d’accordo. Nonostante il pubblico abbia sempre apprezzato la sua controparte più vera, Edoardo adesso ha paura di mostrarsi come tale. Lo steamer ha detto che non riesce a trovare nessun nesso tra Edoardo e il web.

Edoardo ha deciso che questa pausa continuerà, perché ne ha bisogno per rimettersi in ordine. Ha preso la decisione di fare live solo quando ne avrà voglia. Nell’ultimo mese infatti ha registrato solamente sette volte e non ha nessuna intenzione di tornare a pieno regime. Nel mentre però continuerà tutti i suoi progetti esterni, perché quelli non gli creano problemi di nessun tipo.

La GamesWeek per lui è stata una prova, perché non è stato bene con se stesso in quel periodo, infatti ha fatto pochissimi incontri con i fan. Ha capito che la situazione non poteva continuare così. Approffitando di questi due mesi di pausa è uscito con gli amici che non vedeva da tempo. Ha viaggiato e ha capito che i soldi non danno la felicità. Questo non significa che non gli interessi più guadagnare, ma ne ha ricalibrato l’importanza. È comunque contento di come siano andati questi 7 anni. Risponde anche a tutti coloro che lo accusano di essere cambiato e dice che hanno ragione. Ha iniziato questo percorso quando aveva 21 anni, ora ne ha 28, ed è cresciuto, moltissimo. Ora ha solamente preso una pausa, che gli sta facendo davvero bene, inoltre ha preso anche una decisone drastica: si è tagliato quei capelli tanto iconici, per allontanarsi dal “periodo masseiano

È stato un bel viaggio! Mi sono divertito un botto, ho fatto tante esperienze, ho conosciuto un botto di persone. Adesso vediamo il 2023 cosa mi riserverà sia a livello lavorativo sia a livello di vita sociale, relazionale, sono curioso

Anche noi di siamo curiosi di Webboh di vedere l’evoluzione del suo percorso. Gli auguriamo di tornare presto e fare ciò che più lo rende felice!

[Foto: Instagram, YouTube]