Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

IlRosso fa più di duemila euro di danni in Defhouse, e Simone Berlini s’arrabbia: ecco cos’è successo!

Il-Rosso-e-Simone-Berlini
Ieri, durante la sua live su Twitch, Il Rosso ha rotto un oggetto presente in DefHouse dal valore di duemila euro…

Ieri, durante una live su Twitch, Il Rosso è stato coinvolto in uno spiacevole inconveniente in DefHouse. Il creator infatti, ha rotto un oggetto a forma d’angelo, dal valore di 2mila euro. La conseguenza di questa disattenzione è stato il ban dalla casa.

Il tutto è successo direttamente in live sul canale dello streamer, in compagnia di ospiti quali Simone Berlini, Valerio Mazzei, Martina Trinca e Florin. I ragazzi si trovavano in DefHouse, quando all’improvviso si sono cominciate a sentire le grida di alcuni ospiti, probabilmente Mazzei e Florin. Un istante dopo, il video in questione riprende l’inconfondibile rumore di vetri, seguito dai volti sconvolti dei presenti. Secondo le ipotesi, si trattava di una porta. Il più preoccupato è indubbiamente Berlini, che si è precipitato a controllare quanto appena accaduto. La reazione del creator non è stata delle migliori, e poco dopo ha rivelato allo streamer che non avrebbe più potuto mettere piede nella casa: “Sei bandito DefHouse, mi hanno scritto: “Il Rosso paga tutto””.

In un secondo momento, Il Rosso e Simone Berlini sembrano essere riusciti a risolvere la questione, provando a parlare serenamente e fare il resoconto dei danni materiali che lo streamer ha provocato nel corso del tempo. Tra questi, ammontano le air pods, la porta, una sedia e un portacenere. Il calcolo delle spese, facendo una somma del valore degli oggetti appena elencanti, è di 4mila euro. Lo streamer, ha provato a convincere Berlini di fargli evitare di rimborsare il tutto, cercando di proporre di offrirgli due drink. Il creator della Def però, non ha risposto alla proposta. Infine, lo streamer ha caricato un TikTok in cui scrive: “Prometto che te la ripago!”. Qualora ci fossero altri chiarimenti, saremo i primi a farvelo sapere!

[FOTO: TikTok]