in

Beatrice Cossu in versione youtuber svela quanto guadagnano i collegiali de Il Collegio

I collegiali de Il Collegio guadagnano qualcosa per partecipare al programma televisivo o lo fanno gratuitamente? Forse è una delle domande che più vengono poste a chi ha partecipato in passato al docu-reality di Rai2. Ora è stata Beatrice Cossu, ex allieva de Il Collegio 3, che da poco è diventata una youtuber, a togliere ogni dubbio.

Nel suo secondo video del canale, Beatrice ha raccontato 10 curiosità sul programma televisivo. Tra cui quella dei guadagni:

“Molti ci chiedono se ci hanno pagato o se l’abbiamo fatto per i soldi. A dire la verità ci hanno pagato 50 euro per ogni settimana che noi rimanevamo all’interno del Collegio. Alcuni di noi, quelli che hanno fatto tutto il percorso, sono rimasti 4 settimane (quindi fate 4 per 50), invece chi è uscito prima ha guadagnato di meno. Era una cifra indicativa. Noi, non essendo attori, non avevamoo un cachet. Eravamo dei ragazzi normali che vivevano una vita normale, quindi non avevamo un compenso alto”.

La Cossu ha anche chiarito un’altra curiosità: chi partecipa al programma, non è un attore.

“Non siamo attori, anche perché sarebbe difficile essere un attore 24 ore su 24. Non siamo attori: io ero una ragazza normale, che faceva danza e andava a scuola, che ha passato un provino. I sorveglianti invece so che sono degli attori. Nella loro vita fanno tutt’altro lavoro. La sorvegliante, per esempio, è un’attrice. Invece i professori sono realmente dei professori nella vita reali, ma sono bravi a interpretare una parte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *