Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Il collegio 7: in quale anno sarà ambientata la nuova edizione? Tutte le ipotesi!

Il Collegio logo

Ieri sera si è conclusa ufficialmente la sesta edizione de Il Collegio e, nonostante il drastico calo degli ascolti, il reality dovrebbe essere confermato. La domanda più frequente, oltre a come si fa a partecipare ai casting è: in quale anno sarà ambientato il programma? Ce n’è una che pare molto probabile, perché fatta dal capo progetto del reality. Andiamo con ordine e vediamo tutte le ipotesi.

Dopo tre edizioni ambientate negli anni Sessanta (1960,1961, 1968), una negli anni Ottanta (1982) e una negli anni Novanta (1992), la produzione ha deciso di fare un salto indietro nel tempo, facendo vivere i protagonisti nel 1977. Forse il decennio non è stato molto apprezzato, tant’è che è difficile ipotizzare che le nuove puntate raccontino un altro periodo degli anni Settanta. E’ quasi certo che si farà di nuovo un salto in avanti, o negli anni Ottanta (magari nel 1989, anno segnato dalla caduta del muro di Berlino) o negli anni Novanta (o 1994 o 1999).

Ieri, però, il capo progetto de Il Collegio Luca Busso, intervistato da Fanpage, ha rivelato che Il Collegio 7 potrebbe essere ambientato addirittura negli anni Duemila:

Io già quest’anno avevo pensato al 2001, visto l’anniversario degli attentati. Ognuno di noi ricorda dove fosse quel giorno e sarebbe stata una bella suggestione. Magari ci proviamo l’anno prossimo.

La data scelta, dunque, potrebbe essere il 2001. Questa non dovrebbe essere l’unica novità: attenzione al possibile cambio di location e a possibili sostituzioni del corpo docente.

[FOTO: Ufficio Stampa RAI]