in

Iconize riappare su TikTok (ma non su Instagram) e risponde alle critiche: “Bello ridere degli errori altrui?”

Per Iconize non sarà facile “risollevarsi” mediaticamente dopo lo scandalo delle settimane scorse, ovvero quando è stato accusato di essersi tirato un pugno in faccia da solo per simulare un’aggressione omofoba. Solo qualche settimana fa l”influencer aveva ammesso i suoi sbagli e aveva deciso di prendersi una pausa dal web, disabilitando il suo profilo su Instagram (che continuava a perdere followers).

Se il profilo Instagram risulta ancora disattivato, oggi Iconize si è rifatto vivo. Dove? Su TikTok. Marco Ferrero ha pubblicato un video dove appare spensierato e sorridente in montagna. Assieme a lui c’è un’altra persona (probabilmente un amico) e un cane. “2000 metri di puro relax e silenzio“, ha scritto Marco.

Come prevedibile, non sono mancate le critiche. “Ho chiesto scusa, sto cercando un po’ di pace e sto affrontando terapie e quello che serve per riprendermi. Si sbaglia e tutti sbagliamo“, ha scritto l’influencer. C’è anche chi ha fatto ironia su quanto successo (“Hai portato pure il surgelato?”, “Occhio a non colpire l’occhio”). A loro Marco ha deciso di rispondere così: “Bello ridere degli errori altrui vero? Guarda dentro te stesso, come sto facendo io. Ho sbagliato, ma non voglio perdere la mia voglia di vivere“.

Per amor di cronaca, bisogna anche dire che c’è chi si è schierato dalla sua pare. Un’utente ha scritto: “Marco, tutti possiamo sbagliare ma è da umani saper perdonare. Torna più forte di prima“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *