in

Iconize censurato nella serie di Elettra Lamborghini, la sua faccia coperta dai pixel

Iconize
Iconize

Da qualche mese Iconize è tornato sui social, dopo lo scandalo della finta aggressione omofoba. In compenso è letteralmente scomparso da Elettra (e il resto scompare), il docureality di Elettra Lamborghini disponibile su Discovery+. A notarlo è stato l’utente Disagiotv che ieri pomeriggio su Twitter ha scritto:

Nella nuova serie di Discovery+ di Elettra Lamborghini, Iconize compare pixelato (a sinistra il video originale e a destra quello andato in onda)

Successivamente l’utente ha postato il video dove si vede chiaramente il volto di Marco Ferrero pixellato.

Due mesi fa Iconize aveva assicurato che la sua amicizia con Elettra Lamborghini non fosse finita:

C’è stato un litigio, è vero, però ci sono tante persone magari con cui bisticcio e poi dopo facciamo pace. Quindi, non è di sicuro un’amicizia che finisce. Così, dopo anni, l’amicizia non può terminare con una storia Instagram.

Ciò nonostante, nella seconda puntata del docureality della sua “amica” lui viene pixellato.

Nel frattempo, il sito di informazione televisiva Davidemaggio ricorda che anche la trasmissione di Canale 5 Live non è la d’Urso, ultimamente ha mostrato un video in cui hanno appositamente oscurato il suo volto, quando l’hanno mostrato in compagnia dell’ex Tommaso Zorzi.

Insomma: nonostante le scuse fatte in onda da Barbara D’Urso, al momento la televisione e le piattaforme di streaming video hanno deciso di prendere le distanze da lui. Hanno fatto bene oppure è tempo di perdonare dandogli una seconda possibilità (come lui stesso aveva chiesto)?

[FOTO: YouTube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *