human safari

Nicolò Balini in arte Human Safari ha raccontato nel dettaglio cosa è accaduto quando la redazione de Le Iene , qualche giorno fa, gli ha fatto visita. Una troupe della trasmissione ha infatti girato una parte di un suo recente servizio proprio nella sua cameretta di Fara Gera d’Adda, dove abita con i genitori.

human safari

L’inchiesta (che potete recuperare qui) è stata svolta da Matteo Viviani, noto di recente anche e soprattutto per i suoi servizi un po’ scottanti. In pratica, Viviani voleva qualche dettaglio in più sui servizi low cost, che permettono di viaggiare anche per lunghe tratte a prezzi contenuti.

Human Safari, essendo il travel vlogger italiano per eccellenza, ne sa qualcosa. Ecco il motivo del servizio, che a quanto pare si è svolto senza particolari intoppi e sorprese.

Qui sotto un estratto delle parole di Nicolò a riguardo:

Peccato che non mi abbiamo fatto raccontare la mia storia più assurda e schifosa in aereo, immagino avessero pensato “Questo è troppo schifoso, non lo possiamo raccontare in tv”. Comunque alla fine il mio intervento è durato tre minuti. […] Nella mia porzione di servizio non abbiamo citato la “compagnia di bandiera” italiana, perché ho avuto una brutta esperienza e ho scelto di non pubblicizzarli.

In generale, l’esperienza di Human Safari è stata positiva. Grazie al servizio, Nicolò ha per esempio scoperto che prenotare in un paese piuttosto che un altro fa effettivamente la differenza in termini di costi.

Inoltre, il giorno dopo la messa in onda del servizio, Nicolò ha ricevuto un sacco di complimenti. I riscontri più interessanti la webstar li ha ricevuti alla Bit, la fiera del turismo a Milano. In questa occasione, tante personalità del mondo dei viaggi l’hanno contattato, congratulandosi per il lavoro svolto. Le Iene in qualche modo hanno dunque dato un ulteriore stimolo alla sua carriera.

In chiusura, Nicolò ha sottolineato che, nel caso in cui Le Iene avessero voluto dedicargli un servizio sul mondo degli influencer, si sarebbe rifiutato di parteciparvi. Lo youtube si sente infatti molto distante da questo mondo.

Qui sotto il video racconto del servizio di Human Safari a Le Iene

One thought on “Human Safari racconta: “Le Iene sono venute a casa mia!””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *