Da oggi, 9 settembre, la web-serie di House of Talent è finalmente online su YouTube. Il progetto nasce da un’idea di Matteo Altieri, il giovanissimo fondatore e SEO di House of Talent, in collaborazione con Mondo Tv Group, e coinvolgerà ventidue ragazzi di età compresa tra i 13 ed i 20 anni ovvero i volti più amati della crew più famosa d’Italia.

Il format prevede un anno di programmazione e 4 appuntamenti fissi settimanali. I giovanissimi youtuber, tiktoker e instagrammer avranno l’occasione di mostrare tutto il loro talento in una casa costruita appositamente per la serie ed organizzata in 4 stanze principali, ognuna delle quali corrispondente ad una data tematica.

Il lunedì toccherà alla cucina con le avventure culinarie di #OurKitchen, il mercoledì agli esperimenti scientifici di #OurScienceLab, il venerdì alle emozionanti partite di #OurGamingRoom, mentre la domenica sarà la giornata dedicata alle pillole di fashion di #OurStyleRoom.

House of Talent – The Series: i protagonisti

Ogni stanza avrà un proprio padrone di casa. A guidare le avventure ai fornelli dei membri della crew ci penserà Federico Mancosu, camici ed esperimenti saranno il pane quotidiano di Giuseppe Spitaleri, mentre per i consigli di stile i ragazzi potranno contare sul prezioso aiuto di Giorgio Solfrizzi. Quando arriverà il momento di sfoderare i joypad, invece, saranno preziosissimi i consigli del dinamico duo composto da Luca Cobelli e Roberto Magro.

Ma non mancheranno anche Matteo Andreini, Brunella Cacciuni, Caterina Cantoni, Swami Caputo, Michelle Cavallaro, Pietro Dell’Aquila, Cora Fazzini, Marilù Fazzini, Esteban Frigerio, Elia Gumiero, Youssef Komeiha, Giulia Mannucci, Noemi Ortona, Noa Planas, Jennifer Poni, Dimitri Tincano e Riccardo Tosi.

Ogni episodio avrà un minutaggio compreso tra gli otto e i dodici minuti e con una struttura narrativa volta a coinvolgere lo spettatore e renderlo partecipe in prima persona. Nel corso della serie, infatti, saranno proprio i fan a decidere quali stanze aggiungere a quelle esistenti, come allestirle, quali novità introdurre e come mettere alla prova i loro beniamini.

Le premesse per un successo annunciato ci sono tutte, non ci resta altro da fare se non attendere con trepidante attesa la pubblicazione della prima puntata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *