in

Paghi l’hotel 1 euro a notte, ma è come essere al “Grande Fratello”: chi può partecipare all’esperimento

La prossima estate aprirà un hotel che si paga in Privacy! Ecco come funziona…

Hotel da 1 euro a notte
Hotel da 1 euro a notte

Un hotel da 1 euro a notte, incredibile ma vero. Mettevi comodi e scopriamo insieme di cosa si tratta. Stando a quanto riportato da Repubblica, esiste un hotel che offre agli ospiti dei pernottamenti a costi bassissimi. In cambio bisogna accettare alcune regole. In particolare bisogna acconsentire di essere ripresi in diretta streaming 24 ore su 24. Al quarto piano dell’edificio ci saranno telecamere in tre stanze, con tanto di sala regia con una voce che presenterà e commenterà la diretta, una sorta di Grande Fratello. Dove verranno trasmesse le riprese live? 24 ore al giorno su Twitch, 12 su YouTube mentre 2 su Facebook. Insomma, un prezzo irrisorio in cambio della privacy. Ma d’altronde non c’è da meravigliarsene, con i social media la riservatezza è sempre più un’utopia. Ma vediamo adesso dove si trova l’hotel e soprattutto le dichiarazioni del gestore dell’albergo.

Hotel da 1 euro a notte, parla il gestore: “Ecco quando aprirà”

L’hotel offre una vacanza per sei coppie di cinque giorni al bassissimo prezzo che vi abbiamo detto in cambio della privacy, potremmo sintetizzare così l’idea di Fabio Siva, il gestore dello Stupido Hotel di Rimini.

Siamo nell’epoca del digitale. Siamo tutti in rete, contemporaneamente. Siamo tutti su Facebook, Instagram, TikTok, Twitch. Tutti si vogliono far vedere. Offriamo a tutti una vacanza al prezzo minimo a patto che paghino con la privacy.

Ha dichiarato al Corriere di Romagna

E poi Siva ha aggiunto:

Un’altra telecamera verrà posizionata nel corridoio centrale, in cui gli ospiti faranno colazione assieme. E un’altra ancora verrà installata nel terrazzo, dove ci saranno sdraio, ombrelloni e una vasca idromassaggio per quattro persone. Toglieremo le porte delle camere e stabiliremo alcuni momenti comuni obbligatori, per far sì che le coppie interagiscano fra di loro quanto più possibile.


Ma è Temptation Island!? Andiamo avanti. Il gestore ha infine concluso affermando che il casting è avviato e che si stanno preparando per progettare live anche su altri social network, oltre a Twitch, YouTube e Facebook. Tutto pronto (o quasi), qualcuno si presenterà ai casting? C’è da scommetterci! E voi accettereste un hotel da un 1 euro a notte in cambio della vostra privacy? Resistereste ad essere spiati 24 ore su 24? Una sfida non facile, sia per gli ospiti che per il gestore. Non resta che attendere la prossima estate, quando dovrebbe partire questa sperimentazione originale.

[Foto: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *