in

Homyatol ad un torneo di scacchi da 10mila dollari con i più grandi streamer mondiali – com’è andata?

Homyatol ha partecipato ad un torneo di scacchi online con un montepremi stellare. Come si è classificato Andrea?

Homyatol

Nella serata del 5 maggio Homyatol ha partecipato ad un torneo di scacchi da 10mila dollari. Gli altri partecipanti erano tra i principali streamer mondiali di Twitch. Come si è classificato lo streamer italiano? Scopriamolo insieme.

Tra i partecipanti si annoverano Ludwig (il più grande streamer mondiale), Logic e Amouranth, dei cui contenuti vi abbiamo parlato in un recente articolo. Il torneo è stato organizzato dalle sorelle Botez, streamer di scacchi. Il montepremi di 10mila dollari è stato suddiviso tra i primi 3 classificati, su un totale di 30 streamer in competizione.


La competizione si è svolta sul sito chess.com in modalità bullet: questo metodo di gioco prevede un totale di un minuto a testa per le proprie mosse. La partita si conclude quando uno dei due partecipanti fa scacco matto oppure quando il tempo di un concorrente termina. I tre ragazzi che hanno ottenuto il punteggio più alto hanno ricevuto parte del montepremi. Il torneo dello streamer italiano è iniziato negativamente, perdendo il primo scontro, ma successivamente si è rifatto con quattro vittorie consecutive.

Torneo di scacchi da 10.000 dollari, ecco dove si è classificato Homyatol

Lo streamer Homyatol, dopo un avvio positivo, nella parte centrale ha affrontato avversari più forti di lui e non è riuscito a prevalere. Queste sconfitte lo hanno mandato un po’ in confusione, dato che il poco tempo non permette di riflettere a modo sulle mosse da fare. Così è sceso di qualche posizione in classifica, salvo recuperarla sul finale. Infatti, nelle ultime battute è riuscito a riprendersi e a sconfiggere gli ultimi avversari che si è trovato davanti. Al termine del torneo si è classificato nono su trenta partecipanti, un ottimo posizionamento data la sua poca preparazione.

Speriamo che questa competizione sia per Andrea un allenamento in vista del PogChamps italiano. Quest’ultimo sarà un evento di scacchi a cui parteciperanno solamente streamer italiani, molto simile al sistema dei rivals.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *