in

Himorta sul red carpet del Festival di Roma: “Io, una donna comune che realizza un piccolo sogno”

Himorta, cosplayer di grande successo su Instagram, è stata invitata a sfilare sul red carpet della quattordicesima edizione del Festival del Cinema di Roma. Antonella Arpa, nome all’anagrafe dell’artista, ha pubblicato sul proprio profilo alcune foto dall’evento, ringraziando i follower che le hanno permesso di raggiungere il successo:

Vengo da un paese di 10mila abitanti e ho trascorso 25 anni della mia vita chiusa in una cameretta a studiare, a leggere fumetti e a guardare film. Da adolescente amavo scrivere articoli su quelle splendide donne che sfilavano come dee al Festival del Cinema di Roma. Mai avrei pensato, davvero MAI, di diventare una di loro. Ma lo sognavo. Sognare è sempre stato il mio tallone d’Achille. Vivo in un costante iperuranio ed è pazzesco che, quella che è sempre stata un’idea nella mia mente, sia divenuta splendida realtà. Avete realizzato un mio sogno. Quando sono stata contattata da Maxim Italia per essere una di quelle donne su quel tappeto rosso così importante non volevo crederci e, non lo nego, sono stata sommersa da tanti timori ed ansie. Essere coccolata dallo splendido abito, ispirato al mondo del mio regista preferito, Tim Burton, è stata un’emozione unica.

Himorta ospite al Festival di Roma per Maxim: “Un sogno coronato”

Himorta, nonostante le altre importanti esperienze professionali (è la Manga di Avanti un altro), si è detta realmente soddisfatta del traguardo, anche se ancora incredula:

Eppure non mi sono sentita “diva” nemmeno per un momento su quel tappeto. Mi sono sentita una donna comune che realizza un piccolo sogno. Un sogno coronato solo grazie a voi. Non so davvero cosa ci troviate di speciale in me, ma so che vi amo, in maniera onesta. Grazie per avermi regalato una delle serate più belle della mia vita. Vorrei stringervi tutti, ognuno di voi. Eravamo tutti e 649mila su quel tappeto. Grazie. Grazie di cuore.

L’abito della cosplayer è stato realizzato da OmarOmer dell’Accademia di Moda Maiani. L’hairdresser G.LAB si è occupato della realizzazione dell’acconciatura.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi è Alessia Lanza? Tutte le curiosità sulla tiktoker

video Me contro te 20 ottobre

YouTube, i video più visti della settimana: Me contro te di nuovo in testa