in

HilaryIlaria fa il botto di iscritti su Twitch, ma è vittima dei bot:”Costretta ad aprire un nuovo canale e a ricominciare da capo”

HilaryIlaria
HilaryIlaria

HilaryIlaria è stata bottata su Twitch ma, a differenza di altri, ha scelto di non fare finta di nulla e di denunciare pubblicamente la sua disavventura. L’ha fatto appena è successo e lo ha ribadito oggi, dopo l’uscita della classifica mensile degli streamer più seguiti d’Italia. Su Instagram ha scritto:

Come dice l’articolo ho tanti followers su twitch, ma vorrei ribadire che qualcuno ha deciso di bottarmi il profilo, non per scelta mia. Ho già contattato Twitch e non ha fatto nulla. Mi sto impegnando per rimuovere da solo a mano tutti i bot, ma non è facile! Penso di riuscire ad arrivare ad un numero alto di followers e di visual solo con le mie forze, e ci stavo riuscendo, visto che in un mese sono riuscita a farmi fino a 90 spettatori in live, ma adesso starò ferma per un mese per rimuovere i fake! Voglio i meriti che ho, non avere meriti perché qualcuno si è divertito a farmi…

Ribadendo che la classifica si basa sulle statistiche messe a disposizione su TwitchMetrics e che non si può sapere con certezza matematica quanti bot, da chi e su quali profili siano stati aggiunti, Webboh pensato di contattare Ilaria per farsi raccontare tutto.

Ovviamente siamo disponibili a dare spazio a tutti coloro che hanno vissuto simili disavventure. Perché queste storie di numeri gonfiati per danneggiare il lavoro altrui, non hanno nulla a che vedere con l’egocentrismo di altri che i follower se li sono comprati, se li comprano e se li compreranno in barba a chi ci mette anima e cuore per emergere.

HilaryIlaria: la ricostruzione dei fatti in esclusiva a Webboh

Sono su Twitch da ottobre, ma ho iniziato a fare i live da un mesetto. Non avevo chissà quanti follower. Ero intorno ai 1000/1200 e pian piano stavo crescendo. Più live fai più cresci. Sono stata attaccata più volte da gente che faceva streaming da più tempo di me e non aveva una affiliazione e non aveva gli spettatori che avevo io. Il primo aprile ero in streaming di notte come sempre. Mentre stavo chiudendo la live non me ne sono accorta e mi sono arrivati 75.000 follower di botto.

A fine ride mi accorgo che c’è qualcosa di strano. Vado sui miei follower e mi ritrovo ad averne 98.000. Dopo qualche minuto ho refreshato la pagina ed ero arrivata a 140.806. Di quelli fai che 1000/1200 erano miei reali. Sinceramente ci sono rimasta male. La mia reazione è stata: “Che diavolo sta succedendo?”. Ho contattato subito Twitch che non mi ha risposto. Così anche nei giorni successivi. Per tre volte non mi hanno risposto. L’ho contattato per dirgli che non ero stata io a bottare il profilo e che non li volevo quei follower. Sinceramente sono convinta di poterci arrivare da sola con le mie forze. Siccome non me li hanno rimossi mi sono messa a rimuoverli da sola. In cinque giorni ne ho rimossi solo 2/3000.

Il problema è che adesso io ho le insight rovinate, perché dal momento che ho tutti quei follower che non sono reali, ovviamente il mio pubblico è minore rispetto a quello che dovrei avere.

Ho deciso di aprire un nuovo canale e di ricominciare da capo. La cosa mi irrita un sacco, perché avevo dodici abbonamenti e stavo andando molto bene e in poco tempo potevo farcela a crescere più di quello che ero. Intanto continuo a togliere i finti follower dal mio primo profilo, ma ci vuole veramente tanto, tanto tempo. Per farcela in un mese dovrei toglierne 4000 al giorno ed è veramente un lavoro lungo. Dovrei passare le giornate solo a toglierli. E Twitch non mi risponde. Tra l’altro mi hanno detto altri streamer di Twitch che hanno già il verificato, tra cui anche LucyL3in, che è una cosa che capita a molti, che viene fatta per fare dispetto, perché non vogliono che strimmi, perché hai troppa visibilità o perché fai troppi follower in poco tempo o perché fai troppe visual in poco tempo. Ci sono i rosiconi…

Spesso venivano a rompermi delle persone dicendomi: “Stai vestita in questo modo nelle live”, cosa che io faccio anche al di fuori dello streaming. Non è che devo cambiare il mio stile d’abbigliamento, perché ad una persona non va bene che strimmo con i vestiti che ho in casa. Oltre a quello un sacco di gente si lamentava: “Io faccio streaming da anni e non ho affiliazioni, mentre tu che sei donna ce l’hai perché sei donna. Ti guardano tutti solo perché sono dei morti di f..a“. Sono donna, ma non ho contenuti, insomma. Mi guardano solo per quello. Credo che la persona che mi ha bottata è una persona che mi conosceva o che si è studiata chi sono e l’ha fatto apposta di mettermi gli stessi follower che ho su Instagram.

Dopo la live incriminata ho provato a fare un’altra live. Entrava gente che mi chiedeva: come fai ad avere tutti questi follower e così poche visual? Sono sempre stata chiara e l’ho detto a tutti: “Guardate che io non mi sono comprata i follower. Non sono stata io. Non lo volevo”. Io sono convinta che posso farcela da sola ad arrivare ad un numero alto. Come con Instagram. Il punto è che se potessi portare il pubblico di Instagram su Twitch lo farei, ma non tutti quelli che ho su Instagram hanno Twitch o viceversa.

Bravissima Ilaria: di sicuro non è stata la prima e nemmeno l’unica ad essere bottata, ma è una delle poche che ha deciso di non fare finta di niente e, di fronte alle mancanze di Twitch, ha scelto di sbattersi per eliminare i profili fake tra i suoi follower (Twitch fai qualcosa?). Applausi, applausi e applausi.

Se apprezzi la sincerità di HilayIlaria e la sua voglia di fare, seguila sul profilo nuovo di Twitch. Attenzione: una volta sistemato il primo profilo, uno dei due diventerà un profilo di gruppo per streamer donne.

What do you think?

1 point
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

human safari

Human Safari (Nicolò Balini), è uscito il suo nuovo libro – ecco tutte le info utili

Tiktoker si tatua la faccia di Giuseppe Conte con la scritta ‘Andrà tutto bene’. Lei: ‘L’ho fatto per amore’