in

Harry Styles ha davvero sputato a Chris Pine a Venezia? Il cantante fa chiarezza in un concerto!

Durante la presentazione del suo nuovo film “Don’t Worry Darling”, Harry Styles è stato accusato di aver sputato sulle gambe di Chris Pine. Ecco la reazione dell’ex One Direction.

Harry Styles e Chris Pine
Harry Styles e Chris Pine

Negli ultimi giorni Harry Styles è stato coinvolto in una polemica assieme all’attore Chris Pine. I due si trovavano alla premiazione del film “Don’t Worry Darling” al Festival del Cinema di Venezia, quando sono stati ripresi in un momento molto particolare. Ma cos’è successo? Facciamo chiarezza!

Durante la proiezione ufficiale del film, nel momento del saluto tra Harry e Chris, sembra che il primo abbia sputato sulla gamba del collega. Il video è diventato immediatamente virale, e riprende il cantante inglese mentre sembra inclinare la testa verso Pine, seduto tra lui e la compagna Olivia Wilde. Subito dopo, l’attore si è controllato il palmo della mano, sorridendo amaramente, come a confermare quanto è apparso dal video. A smentire la situazione è arrivata la dichiarazione del rappresentante di Chris, nonché suo portavoce: “Solo per essere chiari, Harry Styles non ha sputato su Chris Pine. Non c’è nient’altro che rispetto tra questi due uomini e qualsiasi altra indiscrezione è un palese tentativo di creare un dramma che semplicemente non esiste”.

A parlare dell’equivoco ci ha pensato lo stesso Harry Styles. Tornato negli Stati Uniti per il concerto in programma al Madison Square Garden, il ragazzo ha deciso di togliere ogni dubbio. Il cantautore, infatti, ha parlato dell’accaduto, commentando ironicamente quanto si è chiacchierato negli scorsi giorni: 

Questo è il nostro decimo show al Madison Square Garden. È meraviglioso, meraviglioso, meraviglioso essere di nuovo a New York. Sono appena passato molto velocemente da Venezia per sputare a Chris Pine, ma non temete, siamo tornati!”

Insomma, nel video che riprende Harry Styles e Chris Pine c’è stato solo un grande equivoco!

[FOTO: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.