in

Grenbaud rischia di essere denunciato per alcune dirette su Twitch – cos’è successo?

Grenbaud rischia una denuncia a causa di una vecchia ospite delle sue live. Ecco cosa è accaduto durante una diretta su Twitch.

Grenbaud
Grenbaud

Grenbaud minacciato di essere denunciato. Durante una diretta su Twitch Simone ha ricevuto un messaggio e ha esclamato: “Voi non avete idea di cosa è appena successo“. Quel messaggio era stato inviato da una ragazza che in passato aveva partecipato alle sue live, ma che ora non voleva più essere vista sul suo canale. Allo streamer chiedeva quindi di eliminare i contenuti che la riguardavano altrimenti si sarebbe rivolta alla polizia postale. Ecco cosa ha detto Simone in live:

Non posso fare nomi ovviamente. Mi ha scritto una ragazza che è stata in live su questo canale dicendomi che devo togliere tutto quello che ho fatto con lei su questo canale se no si rivolge alla postale. Allora in queste situazioni che mi son capitate molte volte, molte volte no, però mi sono capitate. In realtà potrei anche risponderle va***o perché in realtà può andare dalla postale ma non può fare un c***o alla postale perché sei venuta in live, hai fatto quello che hai fatto c***i tuoi. Solo che io sono un po’ troppo buono a volte e quindi probabilmente le vengo incontro perché mi dispiace. Se comunque ho arrecato un danno psicologico mi dispiace.

Grenbaud sostiene che non ci sia nessun motivo per accettare la sua richiesta, visto che è stata una sua decisione partecipare alla diretta. Nonostante questo, ha intenzione di andare incontro alla ragazza e quindi è probabile che decida di eliminare clip, video o live dove è presente.

Intanto nei commenti del video caricato su YouTube molti si chiedono chi potrebbe essere e alcuni hanno provato a proporre qualche nome. Quelli più gettonati riguardano nomi di persone che non partecipano alle sue live da molto tempo. La situazione si risolverà nel migliore dei modi?

[FOTO: TWITCH]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *