in

Grenbaud picchiato e derubato a Milano: lo streamer racconta cos’è successo!

Grenbaud, il famoso streamer milanese, ha raccontato in live su Twitch di essere stato derubato e picchiato a Milano: ecco cosa è successo.

Grenbaud è chiaramente uno degli streamer più seguiti e conosciuti su Twitch al momento. Dopo essere stato bannato temporaneamente da Twitch, anche questa volta, quello che gli è successo non è per nulla positivo. Infatti, purtroppo, lo streamer milanese ha subìto una rapina e un pestaggio.

Simone ha raccontato l’episodio in live con il sorriso. Ma si vedeva che in realtà era ancora molto scosso dall’avvenimento.

Mi hanno letteralmente picchiato in Darsena ieri e mi hanno rubato la collana. Non è bello essere tirati in mezzo ed essere derubati. Ero con la mia ragazza Valentina, in Darsena, dove di solito non si deve andare da soli perché se no ti danno fastidio. Mi ero appena alzato da un bar, passiamo da un gruppo di 5-6 ragazzi. Uno ha iniziato a chiedermi: “Mi conosci, perché mi guardi?”. Iniziamo a spingermi e a tirarmi pugni, uno mi strappa la collana. Poi me ne sono andato, cercavo di tirarmi fuori.

Grenbaud ha raccontato che gli sono venuti gli occhi lucidi, e in seguito ha pianto dal nervoso. Questo perché gli ha dato molto fastidio il fatto che fossero cinque contro uno, e che quindi avesse avuto molta più difficoltà nel difendersi. La collana aveva anche un significato per lo streamer. Dunque questa esperienza ha scosso profondamente il ragazzo. Speriamo che niente del genere si debba ripetere in futuro!

[Foto: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *