in

Grenbaud “cacciato” dalla live di Brisida e Patrizio Morellato? Cos’è accaduto!

Brisida fa uscire Grenbaud dalla sua live con una scusa. Tutto colpa di un messaggio privato. Chi l’avrà scritto? Forse il suo manager.

Grenbaud Brisida
Grenbaud Brisida

Grenbaud cacciato dalla live di Brisida? Il 7 aprile Grenbaud è riuscito a farsi inviatare in live da Brisida e Patrizio. Appena entrato ha cominciato a fare qualche domanda abbastanza interessante come ad esempio: “Siete fidanzati?“, a cui Patrizio ha risposto che si stanno frequentando. Brisida ha però avuto un problema di connessione e ha chiesto a Simone di uscire promettondogli che lo avrebbe reinvitato, cosa che però non è accaduta.

Poco dopo aver ascoltato l’inedito Panche di Grenbaud la live inizia a laggare tanto da non far capire cosa Brisida stesse dicendo. La ragazza chiede allo streamer di uscire in modo che Instagram torni a funzionare e che possa reinvitarlo. Una volta uscito Brisida sostiene di non riuscire più ad invitarlo perché le erano sparite le icone per farlo. A questo punto Patrizio, non molto convinto, la esorta a chiudere e riaprire la diretta ma Brisida sostiene che qualcuno le ha scritto e che avrebbe chiarito tutto offline. Quindi Grenbaud propone una teoria:

Gli ha scritto il suo manager dicendo di non parlare con le persona sbagliate come me.

L’argomento è stato ripreso qualche ora dopo quando tra gli ospiti c’era anche Lady Giorgia che come Brisida fa parte della Stardust House. Anche lei ha proposto la sua teoria sull’accaduto sottolineando però di non aver parlato con Brisida:

Siccome era successo un tipo di scandalo tra lei e l’altra persona forse magari aveva paura di dire altre cose sui social che poteva metterla nella m**da.

Comuque Lady Giorgia esclude qualsiasi tipo di hate contro Simone e scarta anche l’ipotesi del coinvolgimento dell’agenzia. Secondo lei nessuno dei manager potrebbe aver chiesto a Brisida di non fare la live con Grenbaud.

[FOTO: TWITCH]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *