in

Giulia Salemi accarezza Selena Gomez e scoppia la polemica su TikTok: “Non è mica il tuo cagnolino”

Giulia Salemi accarezza il mento di Selena Gomez durante il loro incontro e su TikTok scoppia la polemica. Ecco cosa è successo!

Giulia Salemi (non la ragazza della Stardust, ma l’omonima più grande) è finita al centro di una polemica scoppiata su TikTok. Il motivo riguarda il modo con cui si è approcciata alla superstar americana Selena Gomez quando è venuta in Italia per l’evento di lancio del suo brand. Cosa avrebbe fatto di così sbagliato? Scopriamolo insieme!

Tutto inizia quando Giulia incontra Selena all’evento di lancio della sua linea di trucchi, di cui vi abbiamo già parlato qualche giorno fa. La Salemi documenta il tutto con un video pubblicato su TikTok. Nella clip si vede la creator accarezzare la cantate sotto al mento ed esclamare: “Che bella, amore, che sei!”. Il gesto fa il giro del web e scoppia la polemica.

@giuliasalemiofficial

Vlog of yesterday ❤️ @selenagomez @rarebeauty @sephoraitalia #selenagomez #rarebeauty #fy #perte #vlog

Giulia Salemi TikTok

Secondo alcuni utenti, il suo modo di porsi alla Gomez, come se fosse si stesse confrontando con un cagnolino o con un bambino piccolo sarebbe stato altamente maleducato, soprattutto perché si è presa una confidenza con una persona che ha appena conosciuto. Però, c’è chi la difende e scrive: “Mai invadere lo spazio personale di una persona sconosciuta, mai toccarle il viso, ma credo sicuramente che il gesto di Giulia sia stato fatto in buona fede“. Qui sotto trovate un esempio, ma TikTok è pieno di questi video.

Voi cosa ne pensate? Il gesto, che può sembrare inopportuno, può essere giustificato dalla buona fede di Giulia Salemi o è criticabile a prescindere?

@yuliyalioness

Non mi puoi toccare il braccio figuriamoci il viso !😂😂😂 Selena quanta pazienza ! #selenagomez #rarebeauty #eventorarebeauty #giuliasalemi #imbarazzante #disagio #beautycommunityitalia

♬ Lo-Fi analog beat – Gloveity

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.