in

Giulia Paglianiti non viene ammessa a un’Università importante, e i follower l’attaccano. Lei sbotta!

Giulia Paglianiti non ammessa all’Università Bocconi. L’attaccano: “Non ti hanno scelto perché fai l’influencer”. Lei s’arrabbia”.

Giulia Paglianiti non è stata ammessa all’Università Bocconi. E fin qui, onestamente, non ci sarebbe niente di strano. Sono migliaia i giovani che non sono stati ammessi al test di ingresso di quella che è una delle università più difficili d’Italia. La creator, che proverà i test di Iulm e Cattolica, ha commentato la notizia con queste parole: “Vabbè andrò in un’altra Uni. Peccato però (…) Sono un po’ dispiaciuta. Me l’avevano detto che la competizione era altissima. Con il Covid hanno anche diminuito… era più difficile entrare. Entra solo il 4%. Peccato, peccato“.

Purtroppo, però, Giulia ha dovuto fare i conti con alcuni haters che hanno gioito per il suo mancato ingresso. Ecco cos’ha raccontato:

Giulia risponde agli haters: “Non sapete un ca**o”

“Motivo per cui ho smesso di argomenti scolastici nelle Storie. Purtroppo è pieno di persone invidiose che sanno solo criticare quando non sanno niente. Mettono in dubbio capacità o cose solo perché faccio l’influencer. Fare l’influencer non mi descrive come persona. Io posso essere bravissima a scuola e fare le Stories. Mi dà fastidio avere un sacco di maestrini che mi devono insegnare come devo affrontare la vita, gli esami. Non sapete un ca**o.

Non sapete se sono intelligente oppure no. Io sono consapevole delle mie capacità. Ho sempre spronato il miio pubblico a studiare, sempre detto che la scuola è importante e che vanno finiti gli studi. Addirittura facevo videochiamata con le chiamate, e le faccio tutt’ora, con le ragazze che prendevano 10 a scuola per incentivarle ad andare bene.

Cosa ne sapete voi di cosa ho raggiunto scolasticamente parlando? Ho fatto due anni di volontariato in una comunità insegnando matematica. Lo sapevate? No, non lo sapevate. Perché io mi faccio i cazzi miei. Ma i miei obbligi li ho sempre rispettati. Non ne parlo perché mi dà proprio fastidio l’idea che io debba essere considerata per forza stupida perché faccio l’influencer. Non ho deciso un giorno di fare l’influencer. Sticazzi. Non mi giudica come persona”.

Giulia Paglianiti è anche entrata nel dettaglio delle critiche (se così possiamo chiamarle) che ha ricevuto: “Una mi ha detto che non sono entrata perché avranno visto il mio profilo Instagram. L’altra mi ha detto che non faranno entrare le oche. Se non venissi presa per le mie Storie farebbe ridere. Le Storie non intaccano la mia capacità. Mi fa invece male pensare che non sono stata presa per le mie capacità o perché non ho dato il massimo ai test“. Dai Giulia, non li ascoltare!

[Foto: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *