in

“Sono stata rapita da un ragazzo”, il ricordo choc di Giulia Paglianiti – ecco tutta la storia

Giulia Paglianiti ha raccontato alle sue amiche di essere stata rapita: ecco tutto quello che la webstar ha rivelato sul suo canale Youtube.

Giulia Paglianiti ci lascia letteralmente senza parole con un racconto che mai ci saremmo aspettati di ascoltare. La youtuber e tiktoker ha infatti rivelato di essere stata vittima di un rapimento.

La rivelazione Giulia l’ha fatta al suo gruppo di amiche e colleghe creator in occasione di un video pubblicato poche ore fa sul suo canale Youtube all’interno di un nuovo format. Giulia ha infatti deciso di creare una nuova rubrica, una sorta di pigiama party carico di gossip e risate.

In questo video in particolare, che potete recuperare in fondo all’articolo, Giulia e le sue amiche hanno discusso delle volte in cui si sono sentite discriminate in quanto donne. Fra un racconto e l’altro, Giulia se n’è uscita parlando per la prima volta di un vero e proprio sequestro che l’ha vista, purtroppo per lei, protagonista.

Ecco cosa ha raccontato Giulia Paglianiti:

Io una volta baciai un ragazzo. Io in quel momento ho capito non è che mi piaceva. Praticamente ho capito che io gli piacevo e gli ho detto “scusami se ti ho illuso”, ma per me era solo un bacio. Due o tre mesi dopo io baciai un altro ragazzo. Lui lo scoprì e decise di aggredirmi verbalmente. Dopo che io ero stata sua non potevo essere di nessun altro, io in quel momento dovevo per forza andare a letto con lui, perché per lui era una questione di onore. Per questo decise di sequestrarmi, mi ha chiuso in una stanza per un’intera notte. Sono riuscita scappare solo alle 6 di mattina.

Anche le altre amiche di Giulia, purtroppo, hanno avuto brutte esperienze con gli uomini. Due di loro sono infatti state aggredite e hanno ricevuto molestie.

Per fortuna, nel video si è parlato anche di temi molto più leggeri e meno inquietanti. Le ragazze hanno chiacchierato per esempio dei segni zodiacali, si sono raccontate le corna ricevute (e come hanno sgamato le loro controparti). Qui sotto potete recuperare il racconto di Giulia.

[Foto: Instagram/Youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *