in

Giulia Paglianiti insultata per strada dai bulli: “Un giorno li guarderò dall’alto in basso”

Giulia Paglianiti

Brutta, bruttissima avventura per Giulia Paglianiti. La giovane TikToker e influencer di Limbiate, in provincia di Monza e Brianza, è stata vittima di un attacco di bulli in piazza Duomo, a Milano. La ragazza ha raccontato l’aggressione sulle Storie di Instagram, mostrandosi visibilmente scossa da quanto accaduto:

In un piccolo frangente di tempo, un gruppo di ragazzi sono venuti addosso a spingermi, a insultarmi, a denigrarmi a caso. Non so chi sono, non ho fatto niente, sono semplicemente passata per i ca*zi miei. Mi hanno bullizzata, me ne sono dovuta andare via correndo perché non sapevo come comportarmi. Ero completamente da sola, erano otto maschi a farmi i cori, non ho parole che schifo.

La stessa Giulia Paglianiti ha condiviso su TikTok un video, inviatole da un ragazzo presente durante il fatto, che mostra l’attacco nei suoi confronti. Un gruppo di ragazzi, armati di smartphone e microfono, hanno iniziato ad importunare Giulia Paglianiti, urlandole insulti e frasi sessiste. “Sto riprendendo così dopo ho il video e mi ci masturb0 sopra” si sente dire da uno dei ragazzi, intento a registrare un filmato. Giulia Paglianiti ha cercato di rimanere fredda davanti alle offese, ma non ha nascosto di essersi spaventata. Ecco il suo commento su TikTok:

Sentendomi impotente me ne sono scappata piangendo per l’evidente trauma che mi hanno creato. Questo è vero e proprio bullismo. La gente insulterà sempre, vi criticheranno sempre per tutto, voi andate avanti e fregatevene, un giorno li guarderete dall’alto in basso!

Forza Giulia, continua così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *