in

Gianmarco Zagato, prima e dopo la chirurgia plastica. Quali interventi si è fatto? Ecco le foto

Gianmarco Zagato non ha mai nascosto di essersi rifatto. Anzi, l’ha sempre dichiarato con orgoglio e senza vergogna (anche perché, non ci sarebbe niente di cui vergognarsi). Il primo intervento l’ha fatto al naso, appena prima di laurearsi, attorno ai 23/24 anni:

“Al naso è stata la prima operazione di chirurgia plastica che mi sono fatto. L’operazione di rinoplastica è stata forse quella più invasiva di tutte, ed è stata anche quella più difficoltosa. Ma tornassi indietro, la rifarei altre mille volte. L’ho fatto in maniera spropositata, prenotando e via. Ero al terzo anno di Università e mi stavo per laureare”.

Ma cos’altro si è rifatto Gianmarco Zagato (qui la sua biografia)? L’ha svelato lui stesso sui social: è intervenuto sul naso, gli zigomi, la mandibola e il mento, le labbra, oltre a essersi fatto un po’ di filler sparso un po’ ovunque (il filler è un trattamento estetico che inietta sottopelle una sostanza per correggere le imperfezioni del viso).

Alcuni usano questo pretesto per attaccare lo youtuber sui social, ma lui risponde così:

“Ultimamente vedo tanti commenti su Youtube e certi personaggi che pensando di offendermi dandomi del ‘rifatto’, come se fosse una vergogna o una cosa che possa rendermi inferiore. Onestamente non me ne frega molto ma visto che sono così interessati volevo precisare che non me ne vergogno minimamente. Ps tanti non sanno che tra i miei primi video parlavo apertamente di cosa avessi rifatto”.

Ma com’era Gianmarco prima degli interventi chirurgici? L’ha svelato lui stesso. Ecco le foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *