in

Gianmarco Zagato spiega perché non vuole mostrare la sua nuova casa: “Se lo faccio, sono rovinato!”

Gianmarco Zagato rivela di aver paura a mostrare la sua nuova casa, perché teme che la sua privacy possa essere invasa nuovamente.

Gianmarco Zagato
Gianmarco Zagato

Gianmarco Zagato ha realizzato un video sfogo su YouTube dove ha parlato nuovamente della sua grande paura: l’invasione della sua privacy. Qualche mese fa aveva già fatto un appello ai suoi fan, chiedendo di non presentarsi più a casa sua (trovate tutto clickando qui), ma, evidentemente, non è bastato. Queste continue intrusioni, purtroppo, stanno continuando.

Lo youtuber ha spiegato di essersi trasferito a Milano poco tempo fa: non vedeva l’ora di mostrare a tutt* noi la sua nuova casa. Poi, però, la paura ha preso il sopravvento ed ha deciso di non farlo, per tutelarsi. Inoltre, dopo l’aggressione subita da Jacopo de iPantellas, il suo timore è aumentato e Gianmarco non crede di poter superare un trauma del genere. Vuole solo sentirsi sicuro nella sua dimora, tant’è che non apre più nemmeno al postino! Non solo, anche sua sorella non si sente protetta a stare in casa:

Sono nella mia nuova casa di Milano, ho detto: “Wow, voglio farci delle stories, mostrarla a tutt* quant*“, poi mi sono detto: “No, se faccio una roba del genere, sono rovinato“. Sono terrorizzato dal mostrare in tempo reale dove sono, dove sto andando. Ci sono delle persone che invadono la mia privacy in maniera sconsiderata. Alcune poi sono entrate in casa mia, si sono fatte delle foto dentro. Avete visto cosa è successo a Jacopo de iPantellas? Quello è ciò che io temo possa accadere. Io non supererei un trauma del genere, è per questo che ho deciso di non mostrare più dove sono o dove abito. Vi vorrei mostrare la quantità di gente che il mio sistema di sicurezza fotografa al giorno. Per favore, basta. A casa mia mi devo sentire sicuro, io non apro più a nessuno. Mia sorella Gloria ha il terrore di rimanerci da sola.

Ma non tutt* hanno come obiettivo quello di importunare Gianmarco Zagato. Infatto il creator ha anche raccontato di un episodio in cui una ragazza lo ha salvato da un uomo che lo inseguiva e lo disturbava. Detto questo, Zagato ha poi invitato tutt* a non condividere in tempo reale la propria posizione sui social, specie si si è fuori casa, perché i malintenzionati potrebbero approfittarne… indipendentemente dall’essere famos* o meno:

I social sono il nuovo meccanismo dei malintenzionati per sapere dove siete, se siete a casa. Se mi fermate per strada, mi fa solo che piacere. Ad esempio ero a Londra, mi si è approcciata una persona che ha cominciato a seguirmi e disturbarmi, cercare di toccarmi. Poi è arrivata una ragazza e ha iniziato a discutere con lui, l’ha spintonato e si è allontanato… è stata gentilissima! Non fate mai vedere in tempo reale dove vi trovate!

[Foto: TikTok]