Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Gianmarco Zagato è stato derubato: ecco la sua reazione e la cifra shock del furto!

Gianmarco Zagato
Gianmarco Zagato è stato vittima di un furto di grande valore economico: ecco come sta e la sua reazione!

Ieri, Gianmarco Zagato è stato il protagonista di uno spiacevolissimo episodio che ha voluto condividere con i suoi fan. Il creator è stato derubato: mentre era a fare la spesa, qualcun* ha aperto la sua macchina, portando via vestiti, valigie, attrezzatura per i video e tantissimi altri oggetti. Ecco il racconto e soprattutto come sta ora!

La notizia è stata condivisa con il suo pubblico nell’immediato, attraverso un’Instagram Stories in cui si vede il il vetro della macchina spaccato con scritto: “Sono appena stato derubato. Sono sotto shock, sto bene. Avevo l’auto piena di cose perché stavo partendo per 10 giorni” Tutt* nel vedere la foto caricata sul social, si solo spaventat* e preoccupat* per Gian. Fortunatamente, il creator non è stato aggredito e non era presente mentre avveniva il furto degli oggetti nell’auto.

Gianmarco Zagato ha condiviso alcuni video sul suo profilo Instagram in cui si mostrava in lacrime. Il dispiacere, ha spiegato il creator, non è solo dovuto al valore dei suoi oggetti, ovvero tra i 15.000€ ed i 20.000€… ma proprio ad un attaccamento alle sue cose:

Non voglio che nessuno si spaventi, è tutto ok. Io sono sano, io sto benissimo… non mi ha toccato niente e nessuno. Purtroppo sono andato a fare la spesa, dopo aver caricato la mia auto per andare a registrare 10 giorni. Avevo tutte le mie cose in auto, erano nel baule, non so se qualcuno mi ha visto… però io non ho aperto il baule, non ho fatto niente di niente. Qualcun* ha sfondato il finestrino e ha aperto l’auto, ha aperto il baule ed ha tirato fuori tutte quante le mie cose!

Inoltre, Gianmarco ha anche raccontato di aver provato a citofonare alle case intorno alla zona del brutto accaduto, per scoprire se qualcun* avesse visto qualcosa, ma al momento sembra che la situazione sia ferma. Il creator ha fatto anche un appello su Instagran ai rapinatori per riavere le sue cose scrivendo: “Ciao ragazzi che avete le mie cose. Spero mi stiate leggendo. Vi chiedo di contattarmi, mandatemi un’e-mail o un messaggio”. Noi attendiamo che la giustizia faccia il suo corso e speriamo che Gianmarco possa ritrovare al più presto i suoi oggetti personali!

[FOTO: Instagram]