in

Gianmarco Rottaro replica alle accuse di sessismo su TikTok per il brano Via Libetta: “Giudicate male tutto”

Gianmarco Rottaro si sfoga su Instagram. Il membro dei Q4 ha condiviso nelle scorse ore un lungo commento sulle sue Storie in cui ha sottolineato quanto odio si sia diffuso sul web negli ultimi mesi. “Giudicate in modo sbagliato tutto“, ha evidenziato il fidanzato di Marta Losito, facendo soprattutto riferimento alle polemiche circa una canzone con cui lui e i suoi amici hanno realizzato un TikTok.

La canzone in questione è di Via Libetta di Shangai Blood, tra i brani in trend su TikTok nelle ultime settimane, che ha destato molte critiche per il contenuto giudicato dai più sessista e offensivo per le donne (ne abbiamo parlato anche su Instagram). “Trentamila persone hanno fatto, nessuno ne ha parlato in modo negativo. Poi c’è stato il primo commento in cui parlavano di sessismo per una frase non adatta…”, ha detto Gianmarco Rottaro, facendo intendere che spesso le polemiche sul web nascono da una piccola fiamma che diventa un incendio. Il ragazzo ha difeso la sua scelta e quella degli amici di esibirsi su quella canzone dicendo:

Rap e trap: chi li conosce bene, sa che gli argomenti di cui si parla sono spesso quelli. Non mi è parso mai sentire che qualcuno sia mai andato contro Sfera Ebbasta o altri rapper famosi, che hanno sempre messo in mezzo sess0, droga e pastorizia nelle loro canzoni.

A dirla tutta, Sfera Ebbasta e tanti altri colleghi del rapper sono spesso al centro delle polemiche a causa della loro musica. Proprio Sfera, negli ultimi anni, è stato criticato per i propri testi sia da altri cantanti molto famosi, che da giornalisti ed opinionisti. Nell’ultima edizione di Sanremo la presenza di Junior Cally aveva fatto molto discutere per via dei contenuti controversi di alcuni brani incisi anni prima.

Gianmarco Rottaro, chi critica sui social è ipocrita? “Ormai non mi stupisco più”

Inoltre, in un commento a un nostro post su Instagram, in cui vi abbiamo chiesto se Via Libetta sia una canzone sessista, Gianmarco Rottaro ha velatamente accusato di ipocrisia coloro che si sono schierati contro il brano: “E poi magari gli stessi che la definiscono tale la stanno ascoltando a tutto volume con le cuffie. Ormai non mi stupisco più di niente“.

E voi che ne pensate? Le accuse sono giustificate o è solo l’ennesimo pretesto per alimentare le polemiche online? A voi i commenti!

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rosalba

Rosalba attaccata per le borse di pelle nonostante sia vegetariana, lei: “Sono ben lontana dall’essere al 100% coerente con il mio stile di vita”

Cecilia Cantarano

Cecilia Cantarano chiede rispetto: “Non sono cambiata. Sono triste perché mi sono lasciata”