Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Perché Gianluca Vacchi e “-100 Euro” sono diventati un meme su TikTok? Ve lo spieghiamo noi!

Gianluca Vacchi e i domestici
Gianluca Vacchi è stato pesantemente accusato da una sua ex-colf di averle fatto passare degli anni da incubo. Spuntano degli audio in cui l’imprenditore minaccia di togliere 100 € di multa per ogni errore commesso. Su TikTok “Vacchi – 100 € diventa virale”!

Da qualche giorno nei “Per te” di TikTok stanno spopolando alcuni video con protagonista Gianluca Vacchi (ma non del suo account), che usano il suono Gianluca Vacchi – Thelobitshow, sempre accompagnati dalla scritta “- 100 €”. Spesso nei video si leggono prima delle frasi ironiche e al termine appare la scritta sopracitata. Che cosa significa? Ve lo spieghiamo noi.

https://www.tiktok.com/@hookipapoke/video/7107685374884875525

Dopo le accuse che una ex collaboratrice domestica ha mosso contro di lui (le potete leggere qua sotto), sono usciti degli audio in cui il noto imprenditore e influencer italiano dice che ogni errore commesso dai suoi dipendenti sono 100 € di multa:

Adesso mi sono rotto il ca**o. I filippini tutte le volte che si dimenticano una cosa sono 100 € di multa, poi le pagano sommati. Non me ne frega niente. Adesso che sono andato via, appena siamo andati in macchina, Lance si è dimenticato gli occhiali da sole. Allora: io mi sono rotto i c*** e adesso, non sto scherzando, c’è una multa, tutte le volte che si dimenticano qualcosa. Facciamo una lista di cose, tutte le volte che se le dimenticano sono 100 € di multa. Non me ne frega un ca**o. Possono anche licenziarsi tutti quanti.

Ex colf di Gianluca Vacchi rivela alcuni aspetti preoccupanti dei TikTok creati dall’imprenditore! Ecco cosa ha raccontato

Articolo 27 maggio 2022 – Alcune ore fa, una delle donne di servizio di Gianluca Vacchi lo ha accusato pesantemente. Il milionario bolognese, sui social sempre gioioso e divertente, secondo il racconto dell’ex colf non lo sarebbe anche nella vita reale. Ecco che cosa ha detto.

Lo stilista Gianluca Vacchi, diventato virale su Tiktok per i balletti con i suoi dipendenti alcune ore fa è stato denunciato proprio da uno di loro. Una donna filippina di 44 anni infatti ha mosso pesanti accuse a Vacchi riguardanti i “massacranti” orari di lavoro e i balletti da postare sui social che dovevano essere eseguiti alla perfezione. L’ex colf ha dichiarato che tutti i dipendenti erano costretti a partecipare alle riprese e a farlo in maniera impeccabile, onde evitare l’ira dell’imprenditore. In caso di imperfezioni o qualora qualcuno non fosse andato “a tempo” Vacchi arrivava fare gesti folli. Fra quelli più sconvolgenti lanciare cellulare, spaccare lampade e addirittura ricoprire di insulti e umiliazioni il suo staff. Si legge su La Repubblica:

Gli anni di lavoro a casa di Gianluca Vacchi sono descritti come un incubo. Sfruttamento, vessazioni. I video su TikTok che hanno reso famoso l’imprenditore, diventato influencer, sono stati una fonte di “stress tra il personale” perché se gli stessi suoi dipendenti non andavano “a tempo di musica”, se i balletti non “venivano eseguiti perfettamente” si “scatenava la rabbia di Vacchi che inveiva contro i domestici, lanciando il cellulare e spaccando la lampada usata per le riprese”.

La donna non è stata però l’unica ad accusare l’imprenditore, infatti altri due ex dipendenti hanno richiesto il risarcimento danni. Il processo fra Vacchi e la domenstica avverrà a novembre 2022 e sarà solo il tribunale a decidere se accogliere la richiesta dell’ex colf o meno. Attendiamo.

[FOTO: Tiktok]