in

Giada Delle Fave racconta perché è stata bocciata due volte a scuola (e come ha reagito a quel periodo!)

Giada Delle Fave è stata bocciata per due volte a scuola. No, non perché non aveva voglia di studiare: i motivi sono ben più seri!

Ebbene sì, Giada Delle Fave è stata bocciata due volte a scuola, ma dietro questa storia si nasconde un brutto periodo che l’influencer romana si è ritrovata a dover vivere. Per ben due anni, infatti, Giada ha dovuto ritiarsi da scuola. Non perché non aveva voglia di studiare, ma tutt’altro: ha dovuto fare i conti con qualcosa di molto serio. Quando aveva 12 anni, suo papà è stato arrestato davanti ai suoi occhi (lo ha raccontato apertamente lei su TikTok e qui potete recuperare la vicenda). “Con mio padre ho un rapporto particolare a causa di errori che lui ha commesso nella sua vita. I suoi errori mi hanno fatto soffrire molto durante la mia infanzia e adolescenza, però mi hanno anche resa molto forte e ambiziosa“, aveva raccontato a Webboh.

Ma torniamo alla scuola. Giada, classe 2001, ha raccontato su IG com’è accaduto nel suo percorso scolastico: “I miei problemi familiari sono cominciati a cavallo tra la terza media e il primo superiore. Già il passaggi di per sé non è sempre facile, in più in quel perido mi sentivo molto confusa per via di quello che stava accadendo e quindi il primo superiore è stato un disastro. Da lì decido di andarmene da scuola e ho ricominciato due anni dopo“.

Solo grazie a un sostegno psicologo Giada Delle Fave è riuscita a affrontare quel periodo:

“Io non sono stata bocciata perché mi divertivo. Mi sono ritirata due anni da scuola perché ho avuto gravi problemi familiari di cui i miei genitori erano perfettamente a conoscenza. Sono stati anni difficili per me quelli, che sono riuscita ad affrontare con l’aiuto di un percorso da uno psicologo”.

Non abbiate mai paura a chiedere aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.