in

“L’uomo lavora, la donna sta a casa”: George Ciupilan risponde alle accuse di maschilismo su TikTok

George Ciupilan, ex partecipante del programma Il Collegio (la quarta edizione del programma) e influencer con più di 600mila follower solo su Instagram, è stato accusato da molti di essere un maschilista. Infatti durante il docu-reality di Rai2 aveva detto che gli uomini devono lavorare mentre le donne devono stare in casa a pulire. Sul suo profilo di TikTok, George ha pubblicato un video in cui risponde alla domanda di un utente:

“Tu sei quello che dice che gli uomini devono lavorare e le donne no? Che l’uomo deve portare il pane a casa? Per me puoi continuare a piangere”.

George Ciupilan ha risposto così alle accuse:

“Finalmente posso rispondere a questa domanda una volta per tutte; partiamo dal presupposto che la TV non è quello che vedete voi da casa ma è tutto un’altro mondo. Voi potete fare un botto di discorsi, vi faccio un esempio stupidissimo, mi piace giocare a calcio ma non mi piace vederlo in TV. Questa frase qua può essere modificata in diversi modi, vi metto un’altra frase ad esempio. Vado in spiaggia con Simone e loro creano un’altra frase: con Simone mi piace giocare a calcio. Tutto questo per farvi capire non credete a tutto quello che vedete nella TV, non ho neanche dato dimostrazione di essere maschilista e non la darò mai perché non lo sono. Quindi mettetevi l’anima in pace, basta chiudiamola qua”.

Voi cosa ne pensate? Spesso le parole che un influencer dice vengono decontestualizzate e modificate.

@george.ciupilan

Rispondi a @_cosa_stracazzo_dici_ vi svelo tutto

♬ suono originale – George Ciupilan

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Marta Losito

Marta Losito “contro” le fanpage di Mazzei che attaccano Rottaro: “Con questa persona sto meglio” – VIDEO

Svelata la data di uscita del film con Tancredi Galli: ecco il trailer ufficiale