in

Chi sono i gamer più influenti d’Italia? Classifica (un nome sorprendentemente non è nella top ten)

Gamer classifica italiana
Gamer classifica italiana

Chi sono i dieci gamer più influenti d’Italia? L’osservatorio Alkemy ha stilato per IlSole24Ore la classifica analizzando centocinquanta gamer attivi sui social e/o su Twitch.

“I profili più influenti“, si legge, “sono ottenuti combinando le metriche di engagement e le visualizzazioni dei contenuti in streaming, concentrando l’attenzione su quei profili la cui presenza online è prevalentemente focalizzata sul gioco, escludendo profili più generalisti che affrontino il gaming solo come uno dei tanti topic trattati nei propri contenuti”.

In testa alla classifica dei gamer più influenti d’Italia troviamo il re di YouTube, Favij, che ottiene un influence score di 100 (il massimo). Sul podio Blur e IlMasseo. Sorprendono in negativo la quinta posizione di Lyon, indiscusso dominatore di categoria su YouTube con video in top ten quasi tutte le settimane, e la settima di Zano XVII, secondo canale Twitch più visto d’Italia, primo per Fifa 20 (secondo al mondo). E’ incredibile, infine, l’assenza di Pow3r, che dal 2012 streamma sulla piattaforma viola giocando a qualsiasi game, da Fortnite a Call of Duty, da Valorant a Apex Legends, da Counter-Strike a Rocket League.

Top ten gamer italiani

Di seguito trovi la top ten dei gamer italiani. Per ogni nome, oltre alla posizione e all’influence score, trovi una parte della descrizione ufficiale data dall’Osservatorio Alkemy.

  1. Favij: 100 – “Miglior esempio di content creator votato all’entertainment. La sua presenza è multipiattaforma: i suoi esordi su YouTube, dove oggi ha un seguito di 5,5 milioni di iscritti
  2. Blur: 98 – “Presenza attiva su YouTube e Instagram, ma il suo successo si deve soprattutto alle lunghe dirette su Twitch, che intercettano quotidianamente migliaia di visualizzazioni e dove può contare su 260 follower
  3. IlMasseo: 97 – “Si tratta di un gaming influencer oggetto di diverse critiche per via del linguaggio spesso volgare, che gli ècostato anche un ban provvisiorio dalla piattaforma Twitch. Qui è seguito da 427mila follower“.
  4. St3pny: 95 – “Figura di spicco del gruppo di youtuber Mates e con un seguito di 2,4 milioni di follower su Instagram. E’ stato anche scelto come testimonial della promozione per le sue carte da gioco di Pokemon“.
  5. Lyon: 88 – “Youtuber fortemente orientato all’intrattenimento, ha uno stile adatto anche ai target più giovani. Promuove merchandising e oggetti presenti nei video e ha all’attivo anche la pubblicazione di tre libri
  6. Mikeshowsha: 88 – “Profilo multipiattaforma: su YouTube offre contenuti speciali di gioco su store online con un codice sconto personalizzato, mentre su Instagram promuove prodotti legati al gaming“.
  7. ZanoXVII: 87 – “E’ uno degli streamer di Fifa più seguiti al mondo e twitcher simile, per stile e approccio, a ilMasseo: limitate le sue collaborazioni con i brand, ma ha un’intensa attività editoriale su YouTube
  8. Inoob Channel: 86 – “Lavorano in coppia: su YouTube promuovono un webstore con abbigliamento e accessori. Il canale è tra i più performanti sulla piattaforma video, ma hanno numeri meno rilevanti su Instagram e Twitch“.
  9. Ilvostrocarodexter: 85 – “Classe 1986, romano, al secolo Luca Denaro. E’ uno degli youtuber italiani più seguiti. Inizia portando gameplay commentati, in prevalenza delle saghe di videogiochi Call of Duty e Fifa“.
  10. S7ormy: 84Il suo vero nome è Matteo Valente ed è uno youtuber di Milano. Dieci anni fa ha aperto il canale su YouTube, oggi seguito da oltre 1,3 milioni di iscritti. Realizza in gran parte video su Fifa e parodie“.

What do you think?

1 point
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loren Gray, ‘Cake’ è la nuova canzone: torte in regalo a Rosalba, Maino, Losito e Montemaggi

Elisa Maino ricorda gli inizi della carriera: ‘Il web mi ha salvato la vita, nulla mi rendeva felice’