in

Gaia Macula: “Voglio far uscire il mio merchandising” – ecco chi è

Gaia Macula

Si chiama Gaia Macula, è nata il 19 settembre del 2000 ed abita in provincia di Monza e Brianza, Lissone. Tiktoker molto nota nell’ambiente, si è ispirata da un video di make-up di Rosalba, iniziando il suo percorso su YouTube, passando su TikTok successivamente a causa della timidezza. La sua popolarità è iniziata lo scorso anno, dopo che un video con la sua voce ha fatto più di un milione di visualizzazioni. “Ero davvero incredula di iniziare questo percorso, poiché ho sempre desiderato entrare in questo mondo. Per me è davvero stupendo: quando non ci sei dentro è una cosa strana, ma quando ci entri è una cosa stupenda!“, ha dichiarato Gaia Macula.

Non appena arriva a 20.000 followers entra nel gruppo di Jennifer Veratti, con l’obiettivo di fare qualcosa anche nella vita reale. Il primo raduno è stato il 25 novembre, data in cui Gaia Macula ha conosciuto altri tiktoker dell’ambiente, come Vincenzo Borrelli, Vittoria Lovecchio, diventando parte essenziale del percorso. Ad oggi conta più di 200.000 followers su TikTok con oltre otto milioni di “Mi piace”.

https://www.tiktok.com/@gaiamacula/video/6771858141672967429

Gaia Macula: “Voglio far uscire il mio merchandising”

Ha sempre sognato di fare estetica, ma nonostante ciò ha iniziato il percorso di grafica e falegnameria, lasciando la scuola circa tre anni fa. Dopo aver lasciato la scuola, Gaia Macula ha iniziato a lavorare con suo padre come segretaria. Non era una sua passione, motivo per cui abbandona anche questo campo. Entro il prossimo anno vorrebbe aprire un suo merchandising e si aspetta di fare molto, dimostrando a chi non ha mai creduto in lei di avercela fatta. “Nel futuro mi aspetto di fare molto e di dare dimostrazioni a chi non crede in me. Quando avrò quello che voglio potrò dire di avercela fatta senza l’aiuto di nessuno. Sto già lavorando al mio merchandising, penso che uscirà verso aprile“, ha dichiarato la tiktoker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *