in

Gaia Clerici lancia una frecciatina a Gaia Bianchi? “Innamorarsi di un rapper? Una grande cazz*ta!” – ecco cos’ha detto!

Gaia Clerici ha “criticato” chi si innamora dei rapper. Secondo alcuni potrebbe essere un dissing verso Gaia Bianchi. Ecco cosa ha detto.

Gaia Clerici
Gaia Clerici

Innamorarsi di un rapper? Per Gaia Clerici è un grosso errore! Durante una diretta su Twitch la ragazza ha espresso il suo parere su chi si innamora di queste persone sostenendo che sia uno sbaglio. Ma andiamo nel dettaglio.

Anche se non ha fatto nomi, alcuni hanno interpretato questo discorso come un dissing verso Gaia Bianchi. La ragazza sembra infatti sempre più vicina a Rondo Da Sosa che nella vita fa proprio il rapper. Ecco cosa ha detto precisamente Gaia Clerici:

Innamorarsi di un rapper la più grande caz*ata che una ragazza possa fare nella vita, ma non per qualcosa, ma perché è tutto finto. Non è che è tutto finto, però secondo me se ti innamori di un rapper ti innamori delle parole che scrive, perché tu se ascolti le canzoni di qualcuno poi è normale che ti senti molto più in sintonia con il tipo che la fa la canzone. Poi quelle parole che scrive sono solo parole su una canzone, non è detto che quella persona ti riesca a dare quell’amore che riesce a mettere nella musica. La musica è una cosa e la vita è un’altra. Anzi, proprio le persone che riescono a trasmettere tante emozioni scrivendo e cantando, secondo me, fanno molto più fatica a trasmetterle poi nella vita reale. Ma proprio perché hanno quella dote lì della scrittura.

Per la streamer, quindi, chi si innamora di un rapper lo farebbe per quello che comunica attraverso le canzoni, e non della persona vera e propria. Questo può essere un problema perché non è detto che riesca a manifestare la sensibilità artistica anche nei rapporti privati. Secondo lei proprio quelli che nella musica riescono a dare tanto poi hanno difficoltà nella comunicazione effettiva. Avrà ragione? In ogni caso Gaia Clerici mette in discussione il suo ragionamento dicendo: “è tutto un mio ragionamento assurdo che magari non esiste“. Vi trovate d’accordo?

[FOTO: TWITCH]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *