in

Gaia Clerici rivela di aver interrotto una gravidanza a 18 anni: “È giusto parlarne oggi” – ecco cos’ha detto

Gaia Clerici racconta in diretta su Twitch di aver interrotto una gravidanza all’età di 18 anni: “Bisogna parlarne, basta coi tabù”

Dopo che la notizia della gravidanza di Sofia Crisafulli, ha emozionato tutta la community social italiana, Gaia Clerici ha deciso di affrontare un argomento molto personale e delicato in una delle ultime live su Twitch. La streamer ha infatti deciso di spazzare via tabù, pregiudizi e ipocrisi rivelando di quando scelse di interrompere una gravidanza:

È una roba pesante da fare, ai tempi non lo dissi a nessuno perché mi vergognavo tantissimo. Prendevo anche la pillola contraccettiva, che quindi non copre proprio al 100%, ma nessuno lo racconta. Ma sentivo che c’era qualcosa, al mio ex dissi che mi sentivo strana. Vado a fare la visita e scopro di essere incinta. 

Gaia ha voluto parlarne per fare luce sul web su un argomento poco trattato, partendo dalla propria esperienza non facile. Ecco cos’ha detto:

È successo quattro anni fa, avevo appena 18 anni o forse non li avevo ancora compiuti. All’inizio non glielo dico al mio ex dell’epoca, perché ero sconvolta, poi gliel’ho detto una sera e lui era super contento. Avremmo anche potuto tenerlo, lui aveva un negozio e io lavoravo lì. È stato stupendo quel momento, poi la mattina ci siamo svegliati, ci siamo guardati in faccia e ci siamo resi conto che i motivi per non tenerlo erano di più dei motivi per tenerlo.  

La streamer è andata poi nel dettaglio, confessando di aver affrontato l’operazione chirurgica per l’interruzione della gravidanza, non essendo più in tempo per interromperla con la pillola. “Quando mi hanno portata in sala operatoria e mi hanno legata sulla barella, ho iniziato ad avere panico, stavo malissimo”, ha raccontato con intensità Gaia, che ha rivelato che qualora rimanessie ncinta in futuro, non se la sentirebbe di ripetere l’esperienza.

“Sono contenta di raccontarvelo, ma state attenti, è molto importante e non è una passeggiata“, ha aggiunto Gaia Clerici, che non possiamo che ringraziare per aver condiviso con noi una parte della propria vita molto intima. Addirittura alcuni familiari ed amici non erano a conoscenza di quest’episodio, ora reso pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.