Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Ma come mai Gaia Bianchi ha smesso di andare a scuola? Lei torna a parlarne e spiega il motivo!

Gaia Bianchi
Gaia Bianchi ha lasciato la scuola e spiega su Instagram il suo percorso scolastico: dai problemi con i genitori fino al lockdown.

Non è la prima volta che Gaia Bianchi parla del suo percorso scolastico, rivelando e ribadendo di aver lasciato la scuola con il solo diploma di terza media. A distanza di diverso tempo la creator ha deciso di parlare nuovamente del suo percorso scolastico e ha chiarito che è stata una sua decisione farsi bocciare, o meglio si è fatta bocciare di proposito:

Allora io mi sono fatta bocciare perché non riuscivo proprio ad andare d’accordo con la scuola in generale, principalmente con i professori. Perché poi io nelle materie andavo abbastanza bene, avevo comunque tutti 7-8-9. Era comunque qui un liceo scientifico sportivo, ero portata per quelle materie ma caratterialmente non andavo bene e quindi ho iniziato ad andarci sempre meno e piuttosto andavo ad aiutare mia mamma e mio papà a lavoro.

Gaia ha poi spiegato che ha iniziato a frequentare la scuola in modo molto sporadico e che era solita presentarsi una volta ogni 2-3 settimane “giusto per avere la presenza”. Il problema per lei era che ogni qual volta che ci andava i prof le davano molte verifiche e lei non era preparata. Insomma almeno per il momento sembra essere convinti della sua scelta.

https://www.tiktok.com/@news__gossip/video/7336207594307996960?is_from_webapp=1&sender_device=pc&web_id=7280443402377512480

Gaia Bianchi spiega perché ha lasciato la scuola e svela: “Ho soltanto la terza media”

Articolo del 13 settembre 2021- Che Gaia Bianchi abbia deciso di lasciare la scuola non è un mistero. Lo sappiamo da anni, anche perché l’influencer non ne ha mai fatto un mistero. Già da due anni Gaia (che è una 2004) non va più a scuola. Un anno fa la Bianchis aveva voluto chiarire una volta per tutte questo aspetto della sua vita. “Mi sono arrivati milioni commenti del tipo ‘ma ora che non vai a scuola, cosa fai?. Apriamo questo argomento che andremo a chiudere subito perché qui sui social è molto pericoloso parlare di queste cose“, ha detto su IG.

Al primo anno di superiori Gaia aveva scelto un liceo sportivo perché faceva ginnastica ritmica e le sarebbe piaciuto lavorare nel mondo dello sport. Solo che si è trovata male in quella scuola con i prof e altri studenti. “Stavo per prendermi denunce, risse… casini vari. I miei non capivano il mio malessere. Mi sono fatta bocciare apposta perché altrimenti non avrei mai cambiato scuola. Oltre ad avere problemi a scuola, avevo anche dei problemi in famiglia. I miei si stavano separando, quindi ho vissuto male proprio tutto. Ero incazzata con il mondo e non avevo regole. Mancava il dialogo tra e i miei. Loro non mi capivano e io non volevo essere capita. Ho creato un muro enorme. I miei non sapevano niente di cosa provavo, niente di me. Non accettavo il fatto che si stessero separando i miei genitori: la pensavo diversamente, ora sono maturata“.

Per Gaia quello è stato un periodo molto cupo della sua vita. Aveva 14 anni e doveva ricostruire degli obiettivi. “Mi sono ripresa anche grazie ai social. In quel periodo sono aumentata sia su TikTok che su Instagram. Sentivo di dover prendere in mano la situazione“. Poi è arrivata l’estate con una Gaia nuova. A settembre di quell’anno si iscrive a una scuola privata di estetica, e lì – finalmente – si è trovata bene. E allora perché ha lasciato la scuola?

Per la pandemia, dice lei. “Mi è venuto un blocco mentale, non riuscivo a seguire le videolezioni. Non riuscivo sei ore a stare sei ore attaccata al telefono. In quel periodo mi avevano iniziato a conttatare le prime agenzie di influencer, stavo iniziando a guadagnare e lavorare con il telefono“. Con il nuovo lockdown ha deciso di mollare tutto. Nel 2021 diceva: “Io ho lasciato scuola e adesso sono al 100% indipendente a 17 anni. Quello che compro è con i miei soldi. Voglio sfruttare al massimo questo. Ho dei progetti. Ho dei manager dietro. Stiao facendo tantissime cose. Musica, cose così… Non ho detto che tra due o tre anni ritorni a scuola per prendere il diploma Ora come ora sarebbe come andare contro un muro. Ci sono persone portate per fare delle cose, e persone che sono portate per fare altro“.

Cosa aveva detto Gaia Bianchi a dicembre 2020

Articolo di dicembre 2020 Gaia Bianchi ha lasciato la scuola, è ufficiale! Più di 1.3 milioni di follower e quasi 116 milioni di like su TikTok, Gaia ogni giorno si afferma sempre di più come star del web. Tuttavia non sono tutte rose e fiori le sue giornate, soprattutto da quando ha lasciato la scuola: a settembre aveva deciso di tornare a scuola (frequentava un’accademia di estetica). Tuttavia, alcuni utenti hanno cominciato a criticarla per questo.

“Non facciamo passare il messaggio che si può anche non studiare, bisogna studiare ed è importante. Scusami ma su ciò non si può sbagliare.”

Scrive un utente, ed è boom di like al commento.

“Se pensi di campar di musica buona fortuna”, “Ok la scuola italiana è toxic ma non possiamo abbandonarla solo per questo, la musica ti aiuterà ma non abbastanza quindi buona fortuna”

Ha scritto qualcun altro.

Gaia Bianchi, addio alla scuola!

Ma se non vai a scuola cosa fai? NIENTE” scrive Gaia in un Tik Tok.

??‍♀️ la vita è mia, scelte mie, sbagli miei. ognuno può fare quello che crede sia più giusto, nessuno può giudicare senza sapere mai niente.

Questa la didascalia che accompagna il post .

E a chi la critica risponde:

Credete sempre in voi, e se fate cose diverse dagli altri fa niente, avete i vostri motivi o sogni. Cercate di realizzare sempre quello che volete. Sbagliando o no. Solo sbagliando si impara. con “Inseguite i vostri i sogni” intendo studiare per arrivare a quello che si vuole, ma non giudicate sempre e solo chi magari ambisce ad altro.

Ad ogni modo Gaia non è l’unica webstar ad aver lasciato la scuola per inseguire un sogno differente. Ricordate cosa aveva detto Surry riguardo alla propria decisione di abbandonare gli studi? “[..] Perchè impegnarmi nel prendere il diploma quando posso passare il tempo a fare quello che mi piace?[..]“, qui l’articolo completo con le dichiarazioni di Surry. Voi come la pensate? Fatecelo sapere!

@la.bianchis

🤷🏼‍♀️ la vita è mia, scelte mie, sbagli miei. ognuno può fare quello che crede sia più giusto, nessuno può giudicare senza sapere mai niente.

♬ 16 ANNI vale pain – sofia crisafulli👸🏻

[Foto: TikTok]