in

Il personaggio di Fumagalli è tornato su YT, e Amedeo Preziosi ci spiega perché (in esclusiva)!

Dopo 4 anni, il personaggio di Fumagalli è tornato su Youtube con Amedeo Preziosi. Noi l’abbiamo contattato in esclusiva!

Il personaggio di Fumagalli, dopo anni di attesa, è tornato su Youtube. L’autore è chiaramente Amedeo Preziosi, amato youtuber che con cui siamo cresciuti. D’altronde, l’ultimo video con Fumagalli risaliva all’aprile del 2019, quasi quattro anni fa. In mezzo c’è stata persino una pandemia. Finalmente da ieri Amedeo è tornato a farci ridere con Fumagalli e le sue avventure con un nuovo video intitolato proprio “Fumagalli cerca l’amore“.

Noi abbiamo contattato Amedeo Preziosi e gli abbiamo chiesto di spiegarci il motivo di questa (bellissima) scelta. Ecco cosa ci ha detto in esclusiva:

Per quasi 4 anni mi è stato chiesto ininterrottamente un ritorno di Fumagalli, un personaggio con cui sono cresciuti tanti ragazzi e le persone si sono particolarmente affezionate a lui, me compreso. Quando si intraprende un percorso comico, quando le persone ti seguono perché hai la capacità di farle ridere, ti trasmettono un affetto e un amore che è imparagonabile con qualsiasi altra forma di ammirazione, ed è una cosa stupenda. Io amo scrivere e cantare e continuerò a farlo, mi sono reso conto che una cosa non deve necessariamente escludere l’altra. Spero solo di non venir etichettato unicamente come comico, Fumagalli può ancora dare molto, così come Amedeo.

Una settimana fa, Amedeo aveva pubblicato uno spoiler sul suo canale Youtube che annunciava il ritorno ufficiale di Fumagalli. E lo aveva fatto usando le immagini di Spiderman e queste parole: “Tutti abbiamo perso qualcuno. E di conseguenza, il mondo non è più quello di un tempo. Ciò che è successo ha lasciato un vuoto nella vita delle persone, un vuoto che forse sta per essere colmato. Quasi 5 anni fa, tanos ha sterminato il 90% degli esseri viventi, compreso lui. L’unica cosa che non è mai morta, è la speranza. Lo riporteremo a casa, a qualunque costo“.

[Foto: Youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.