in

#FreeMasseo: lo streamer è stato bannato da Twitch, i colleghi lo sostengono

#FreeMasseo

Sono passati due giorni dal ban de ilMasseo da Twitch, ma nonostante ciò #FreeMasseo sta facendo il giro del web. In molti non conoscono il significato e sono molti gli streamer e gli youtuber a sostenere la causa.
Se utilizzi #FreeMasseo nelle storie ottieni più di 1000 visualizzazioni“, scrive un utente. Con oltre duecentocinquanta mila followers, ilMasseo è uno degli streamer più seguiti e più rilevanti in Italia.

Non si conosce la causa che è costata un ban diretto a ilMasseo, ed è lo stesso protagonista di #FreeMasseo a cercare una motivazione valida. “E’ stato un piacere servire per voi. Sono stato appena bannato da Twitch, non so né per quando né perché…“, spiega il protagonista dell’hashtag tramite una storia Instagram, concludendo con un’imprecazione.
L’hashtag è stato utilizzato più di 100 volte su Instagram soltanto nei post: si conterebbero però oltre 400 storie.

https://www.instagram.com/p/B4fBJlqgpAW/

#FreeMasseo: ecco chi sostiene la causa

A sostenere la causa e l’hashtag #FreeMasseo ci sono diversi personaggi noti sul mondo del web, nonché suoi colleghi. Immancabile la partecipazione di Mr Marra, detto anche Mr Casanova, anche lui bannato con il Cerbero Podcast senza una motivazione valida. Si unisce anche Fabio Denuzzo, pro player di Elites Esport, e Homyatol. A sostenere la causa anche Giorgio Calandrelli, nonché pow3r, Francesco Marzano, Just Gabbo e Francesco di Melagodo. Pubblicate anche le storie di Ivan Grieco e Nicolò Businaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *