in

Nasce FQLife, dodici minuti di Instagram Stories del FQMagazine

Come immaginate la vita della redazione di un giornale? Eserciti di scrivanie, litri di caffè, fogli volanti e scadenze da rispettare? Nell’immaginario collettivo, l’idea di redazione è quella di un luogo in cui non si fa altro che correre, tra interviste e rubriche da riempire. Ma c’è anche il tempo per incontrarsi, conoscersi, condividere idee. A raccontare il “mondo dentro” di una redazione, quella del FQMagazine del FattoQuotidiano.it, ci pensa da ieri FQLife. Si tratta di un programma di dodici minuti, in onda ogni giovedì sui canali social del sito (dalle 19.30 su Facebook e in anteprima su Instagram), ricco di retroscena, pillole e flash sulla vita della redazione che si occupa di spettacolo per il magazine online del Fatto Quotidiano. Per rimanere sempre informati, anche nella moderna short form delle Stories di Instagram, che compongono la puntata.

L’esperimento nasce inconsapevolmente – e anche con un certo risentimento per il magnifico tempismo – in coda allo sbarco del Washington Post su TikTok. Il quotidiano ha battuto alla prova dell’orologio FQMagazine, che dalla sua ha proposto Emma Marrone e Il Volo come ospiti del primo appuntamento. Ma che cosa ha spinto i giornalisti del FQMagazine a raccontarsi in video, sui social?

È un’idea che abbiamo in mente da tempo, perché pensiamo che esprimersi con i linguaggi più attuali sia doveroso per chi, come noi, fa informazione e intrattenimento online.

Che cosa ne pensate di questo progetto FQLife?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *