in

Fortnite è in forte crisi? Da Ninja a Pow3r, ecco cosa ne pensano i gamer più famosi

Il fenomeno di Fortnite è in crisi? Il gioco della Epic Games sarebbe in forte calo, tanto che anche i guadagni sarebbero calati del 38% rispetto all’anno precedente. I motivi? Sarebbero molteplici. Secondo il sito MultiPlayer i motivi sono almeno tre, ovvero: la concorrenza di Apex Legends, la caparbietà di PUBG e un ricambio generazionale che procede a rilento. A questo si deve aggiungere l’aumento di problemi tecnici e la mancanza di aggiornamenti.

Che ne pensano i gamer più famosi? Ninja è il giocatore di Fortnite più famoso al mondo. Emigrato sulla piattaforma di Mixer, è seguito da milioni di fedelissimi. Anche Tyler ‘Ninja’ Blevins ha cominciato ad annoiarsi con il gioco della Epic. Durante una delle ultime dirette il gamer ha riscontrato diversi problemi tecnici, che l’hanno portato a lamentarsi con parole forti:

“F0rtnite sta cadendo a pezzi. Gli sviluppatori se ne sono andati, non hanno aggiornato il gioco. Non mi sto divertendo. Non mi sto più divertendo”.

Anche tra gli streamer italiani c’è malumore. Pow3r, per esempio, è quello più forte del momento. Ma anche lui ha parlato del calo di visualizzazioni del gioco e della crisi che sta vivendo:

“Vedere F0rtnite così è deprimente. Io il lunedì sera volevo andare a letto prima perché mi volevo svegliare presto perché ero gasato per la patch del martedì. Mo’ non c’ho più quel brivido, la prossima potrebbe essere tra due mesi”.

Quale sarà il futuro di Fortnite?

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pika Palindromo è stato “licenziato” dalla Webstar Channel? Ecco la verità

nicole rossi

Il Collegio 4, Nicole Rossi critica: “Parolacce e odio meglio fuori dai social”