Stefano Frattarola, che su Instagram si definisce rchitetto e scenografo ha dato vita nelle scorse ore ad uno dei video più divertenti di questa estate. Protagoniste (inconsapevoli) della clip sono due webstar che non potrebbero essere più diverse l’una dall’altra: parliamo di Chiara Ferragni e di Follettina Creation.

Frattarola ha caricato sul suo profilo, già ricco di video virali molto simili, un mashup fra il trailer del documentario di Chiara Ferragni e il meglio di Follettina Creation.

follettina creation

Mariagrazia Catalano (questo il vero nome di Follettina) fa nel video da voce fuori campo alle avventure della Ferragni, come se la vita “smeralda” della beauty blogger fosse la sua. Nella clip, Folly racconta tutte le sue passioni, dalla pizza con le patatine fritte ai lavoretti in pasta fimo. Peccato solo che le immagini che vediamo scorrere davanti ai nostri occhi, durante il racconto, siano proprio quelle del documentario Unposted della Ferragni.

Fra le chicche del video c’è una dedica speciale al marito di Follettina (il “maritozzo con la panna” Gianfranco) che per l’occasione si trasforma in Fedez.

Ecco il video mashup del trailer di Unposted con “protagonista” Follettina Creation.

Se il documentario su Follettina Creation, purtroppo, non vedrà mai luce (almeno per ora!), vi informiamo che quello di Chiara Ferragni arriverà nei cinema dal 17 al 19 settembre.

Il documentario della Ferragni verrà presentato in anteprima al Festival di Venezia 2019. Il film, diretto da Elisa Amoruso, racconterà un lato fin’ora sconosciuto ai più della più celebre fashion blogger italiana.

Nel film vedremo il dietro le quinte della Ferragni, cominciando dalla sua infanzia e i suoi esordi fino alla consacrazione come guru della moda mondiale. Unposted ci farà vedere un nuovo lato della blogger, molto più intimo e fin’ora rimasto inedito, compresa ovviamente la sua esperienza di neo mamma del piccolo Leone Lucia.

Qui sotto il vero trailer del film, questa volta senza il voiceover di Follettina Creation!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *