Follettina Creation torna su Youtube con un nuovo divertente video in collaborazione con La Diva del Tubo.

Dopo averla incontrata per la prima volta, la provocatrice Alisha Griffanti ha infatti deciso di battere il ferro finché era caldo girando più di qualche video in compagnia della più celebre fra le appassionate di bambole reborn sul web italiano.

Follettina partecipa a Lo bombi lo passi challenge

Il video a cui ha partecipato Follettina Creation fa parte di un filone molto celebre sul tubo. Stiamo parlando della cosiddetta sfida del “lo bombi o lo passi”. In pratica, in questa challenge, la webstar di turno riceve dai fan una serie di personaggi celebri e deve decidere se “bombarli”, cioè andarci a letto, oppure se passarli. Il tutto, ovviamente, in modo del tutto ideale ed immaginario.

Follettina Creation ha accettato di partecipare al gioco di buon grado, rivelando così quali sono i personaggi ai quali darebbe una possibilità a letto. Oltre a Gianfranco, il suo adorato “maritozzo con la panna”, Follettina svelato che si bomberebbe, se potesse, Gigi d’Alessio, Massimo Ranieri (due dei suoi idoli) e anche Matt & Bise, i due celebri youtuber che tempo fa l’avevano paccata.

La Diva del Tubo ha dato dimostrazione di gusti ben diversi. Fra i personaggi con i quali la Griffanti accetterebbe idealmente di andare a letto troviamo Matteo Salvini, Cristiano Ronaldo e, perché no, Mahmood.

Ospite d’eccezione: Sabrina Marchetti, nota per la sua sindrome di Tourette. La youtuber si è intrufolata nel video per ammirare, sullo smartphone della Diva, un povero schiavo di recente preso a calci nei cosiddetti dalla sua padrona.

Di recente, fra l’altro, la Marchetti era stata protagonista assoluta di un’intervista della stessa Diva. Alla collega, la webstar tourettica aveva raccontato, fra le altre cose, di aver lavorato come prostituta.

follettina creation

Qui sotto trovate il video della Lo bombi o lo passi challenge di Follettina Creation.

One thought on “Follettina Creation rivela: “Ecco con quali celebrità andrei a letto””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *