Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

[TW] Vi ricordate l'aggressione subita da Florin? Lui dall'ospedale racconta cos'è successo dopo!

florin aggredito
Florin Vitan, la notte di Halloween, è stato aggredito da 50 persone nel parcheggio di una discoteca. Ecco come sono andati i fatti.

Florin Vitan è tornato a parlare sui social dell’aggressione subita ad Halloween dello scorso anno. Il creator, infatti, è stato preso di mira fuori da un locale da un gruppo di ragazzi ed è stato massacrato di botte. Il ragazzo ha riportato diverse ferite, alcune delle quali non sono ancora guarite infatti a distanza di tempo necessita ancora di monitorare il suo stato di salute. A distanza di mesi, proprio oggi Florin ha pubblicato una foto mentre era in ospedale e ha deciso di spiegarne il motivo:

Cia ragazzi! Dopo l’aggressione subita tipo 6 mesi fa ho fatto mille visite, controlli e accertamenti perché ho avuto diversi episodi dove sputavo sangue e altri problemi ma ho preferito sempre tenere tutto per me. Oggi ho fatto la broncoscopia, dovrebbe essere l’ultima in teoria!

Inoltre ha deciso di lanciare un messaggio su quanto sia importante essere responsabili quando si esce e ci si vuole divertire:

Nel cuore di ognuno di noi risiede una voglia di uscire, divertirsi e far serata, soprattutto alla nostra età. Tuttavia, talvolta la nostra ricerca di divertimento e piacere può deviare su strade oscure e pericolose. L’uso della violenza, sia fisica che verbale, non solo danneggia gli altri, ma si rivolta anche contro di noi stessi. Il dolore che infliggiamo agli altri lascia cicatrici indelebili nella nostra anima e ne offusca la bellezza. Immaginate una serata, in cui ci si incontra con gli amici per stare tutti assieme: abbracci, risate contagiose e belle parole che creano un legame profondo tra le persone. Non c’è bisogno di sollevare un pugno o di gridare insulti per sentirsi vivi. La vera forza risiede nella gentilezza, nella capacità di ascoltare e comprendere gli altri, di accoglierli con il cuore aperto.

Florin Vitan torna sui social dopo la brutta aggressione di Halloween: “Ecco come sto ora”

Articolo del 21 novembre 2022- Dopo l’aggressione subita la notte di Halloween per via della sua attività da creator, Florin è tornato sui social per annunciare la sua ripresa e come sta ora. A tre settimane precise dal fatto, Florin ha scelto di tranquillizzare i propri follower, rivelando quali sono le sue attuali condizioni di salute e come ha gestito il tempo lontano dai social:

Ma ciao, quanto mi siete mancati! Sono state tre settimane di assenza in cui ho avuto modo di riposarmi e riprendermi sia a livello fisico che psicologico da questo brutto incidente. Ovviamente non è passato del tutto, ho ancora una costola inclinata, devo stare attento a muovermi in un certo modo, non posso tornare subito in palestra a spingere e sono tornato da una psicologa con un bel grande problema in più. La gente ci butta giù? Non ci ferma nessuno, ci rialziamo.

Dopo aver ringraziato tutte le persone che gli hanno inviato anche un solo messaggio di sostegno nel corso di questi giorni, Florin ha spiegato anche che non tornerà a discutere di quanto accaduto sui social. “Riguardo a tutte le dinamiche tecniche o legali inerenti a ciò che è successo, sicuramente non sono i social il posto giusto dove parlarne“, ha detto il ragazzo, concludendo poi:

Non tratterò più qui l’argomento, tornerò sui miei canali social per portare contenuti ironici, per divertirmi e farvi divertire.

Florin Vitan è stato aggredito fuori da una discoteca: “Bullizzato perché faccio i TikTok”

La notte di Halloween Florin Vitan è stato vittima di uno spiacevole episodio. Il ragazzo, dopo aver subito minacce ed insulti, è stato aggredito e massacrato di botte da 50 persone nel parcheggio di una discoteca. Ecco il racconto del tiktoker!

A tre giorni dall’accaduto, Florin ha deciso di pubblicare delle storie su Instagram per parlare dell’accaduto. Il ragazzo, nonostante abbia ancora sulla pelle i segni dell’aggressione, ha voluto raccontare come si è trovato coinvolto in quella situazione, durante la festa di Halloween:

Mi vedete in queste condizioni…un po’ gonfio. E’ un po’ di tempo che sto facendo avanti indietro tra casa e ospedale e, visto che si sta spargendo la voce, vorrei essere io in primis a parlarvi di quello che è successo. Per la festa di Halloween mi sono recato verso una discoteca che conosco per salutare un po’ di persone e a fine serata, dopo essere stato riempito di insulti e minacce pesanti, sono stato aggredito e massacrato di botte da 50 persone in un parcheggio. 

Il ragazzo ha deciso di parlare sui social, non solo per tranquillizzare il pubblico, ma anche per denunciare la violenza che è stato costretto a subire a causa del suo lavoro, realizzare contenuti sui social. A tal proposito ha detto:

Sto facendo questo video per tranquillizzarvi, per dirvi che mi sto riprendendo e che ancora nel 2022 ci sia questo schifo, perché un ragazzo che prova a fare dei video per strappare un sorriso alle persone, debba ricevere questo odio totalmente a caso e venga massacrato di botte in un parcheggio insieme ai suoi amici. Comunque io rispondo con il sorriso, mi riprenderò presto.

Noi ovviamente auguriamo a Florin di rimettersi presto, con la speranza che niente del genere si ripeta in futuro! La violenza non è mai giustificabile!

@webboh.it

Florin Vitan è stato picchi470 da 50 persone, nel parcheggio di una discoteca, solo perché fa i TikTok: sentite il suo sfogo ❤️‍🩹 noi mandiamo un forte abbraccio a Florin: riprenditi presto! #webboh #florinvitan

♬ Aesthetic – Tollan Kim

[FOTO: Instagram]