in

Il creatore del filtro Instagram “2020 predictions” è italiano: parla Filippo Soccini

Lo sapevi che uno dei filtri Instagram più utilizzati negli ultimi giorni, il 2020 predictions, è stato creato da un italiano? Il creatore è uno studente diciottenne di Varese, autodidatta in questo campo: Filippo Soccini.

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, apriamo una breve parentesi. Il filtro in questione è quello che, una volta applicato, ti dice in inglese come sarà il tuo nuovo anno (“Sad, Rich, Tired, Die”).

Filippo ha spiegato la genesi del filtro e come mai è diventato così virale (ad oggi, ha ottenuto oltre un miliardo di impression ed è stato utilizzato da più di 300 milioni di persone) in un’intervista rilasciata a Vice. Inizialmente il 2020 predictions è stato utilizzato solo da alcuni suoi amici. L’indomani il ragazzo scopre di avere mille follower in più:

indagando ho scoperto tramite un’amica che il filtro era stato utilizzato da uno youtuber americano molto famoso, Davide Dobrick. Lì per lì ho pensato che fossi stato fortunato, ma poi la cosa ha iniziato a ingrandirsi, soprattutto quando altri personaggi famosi hanno fatto lo stesso: Hailey Bieber, Tyga, Millie Bobby Brown, Sara Sampayo, Vanessa Hudgens e così via. I filtri si basano su una catena. Vedo il filtro che usa un mio amico, lo uso pure io, chi segue me lo usa a sua volta, e probabilmente la catena si è spinta fino in America, qualcuno sarà stato seguito da qualcuno di famoso, quel famoso lo ha usato e così via. In questi giorni anche il famoso conduttore americano Jimmy Fallon nel suo programma ha fatto uno sketch con diversi filtri Instagram, tra cui il mio.

Ora che ha superato i 100.000 follower Filippo ha deciso quale sarà il suo futuro:

Mi sa che all’Università farò un corso legato a “media e pubblicità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *