in

Fedez e Salmo hanno fatto pace? Dalla cena insieme ai messaggi, ecco cos’è successo nelle ultime settimane!

Fedez e Salmo, pace fatta? I due artisti, dopo gli attacchi di quest’estate, sono andati a cena insieme. Approfondiamo la questione.

E’ stato decisamente inaspettato vedere Fedez insieme Salmo. No, non era un sogno ma è successo veramente. Il 7 febbraio 2022 passerà alla storia come il giorno che ha sancito la pace tra i due cantanti. Proprio ieri sera Fedez, sul suo profilo Instagram, ha pubblicato una storia assieme all’acerrimo nemico Salmo. Si trovano seduti uno davanti all’altro in un ristorante, e la scritta non lascia spazio a dubbi: “Quasi amici“. Cosa avrà voluto dire? Andiamo con ordine.

Il dissing tra i due è esploso quest’estate, quando Salmo ha deciso di fare un concerto in Sardegna, sul lungomare di Olbia, contro le limitazioni dovute al Covid. Quello di Salmo era un gesto di “protesta contro le regolette patetiche imposte dallo Stato sui concerti“. Fedez aveva attaccato pubblicamente la scelta del cantante, accusandolo di non aver aderito alle sue iniziative benefiche a sostegno dei lavoratori dello spettacolo in difficoltà. A quelle accuse Salmo aveva risposto con durezza: “Non ho aderito alle tue iniziative seppur giuste perché mi stai sul ca**o. Non te l’ho mai nascosto. Però penso tu sia un ottimo politico, è quello che devi fare“. Pronta la risposta che gli aveva dato il rapper: “Se non sei disposto a mettere da parte le tue antipatie personali per il bene del paese, dei tuoi fan e di chi lavora per i tuoi live, non sei un artista, sei uno stronzo“.

Salmo e Fedez hanno fatt pace?

Questa era quello che era successo ad agosto 2021. E ora? Cosa succede? Una foto pubblicata sul profilo di Fedez (ma di cui non c’è traccia in quello di Salmo) riaccende la curiosità. I due potrebbero essersi riavvicinati dopo l’intervista di Esse Magazine a Federico. Infatti qualche settimana fa Salmo aveva pubblicato una Stories in favore di Fedez sull’argomento “rapper che scrivono per altri rapper”. Ecco cosa aveva scritto Lebonwski:

“Kumite (la canzone di Salmo prodotta da Takagi & Ketra) è una canzone molto intima, non avrei fatto scrivere le parole ad altre persone Ma sono d’accordo con Fedez, produrre musica con un team di persone non è un errore”.

Non ci sono più i dissing di una volta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.